03/08/2023

Sanità

Ospedale del Canavese, l’assessore alla Sanità Icardi: “L’ex Montefibre è la soluzione migliore”

Ivrea

/
CONDIVIDI

Novo ospedale del Canavese, l’assessore alla Sanità Icardi: “L’ex Montefibre è la soluzione migliore”

Il nuovo ospedale dell’Eporediese verrà costruito nell’area ex Montefibre di Ivrea: il Consiglio regionale ha così confermato le indicazioni espresse martedì 1° agosto dalla Giunta. L’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi, rileva che “dal punto di vista tecnico lo studio comparativo redatto dal gruppo di lavoro composto dai rappresentanti della Direzione Sanità, dell’Asl T04 e dell’Ires Piemonte mette sostanzialmente sullo stesso piano le aree di Pavone ed ex Montefibre. La Conferenza dei sindaci, alla quale abbiamo chiesto un parere per rappresentare al meglio la volontà del territorio, si è espressa a favore dell’ex Montefibre”.

Sottolineando l’impegno per ammodernare il parco ospedali piemontese e la necessità di rinnovarne le strutture, l’assessore ha evidenziato che “localizzare un nuovo ospedale è sempre una questione politicamente ‘costosa’ perché coinvolge varie sensibilità”.

“Lo scorso anno – precisa Icardi – è stato avviato uno studio da parte della direzione Sanità, dell’Asl e di Ires per predisporre lo studio comparativo per localizzare il nuovo ospedale, che in una prima versione aveva dato un esito leggermente migliore per l’area Ribes rispetto all’area ex Montefibre. Le aree sono state proposte dall’assemblea dei sindaci. Successivamente sono emersi nuovi elementi di valutazione e giudizio, inerenti al dimensionamento dell’ospedale e la realizzazione di un casello per migliorare la viabilità, che hanno fatto preferire l’area ex Montefibre. Sulla base di tali elementi, d’accordo con il presidente e con la Giunta, ho incontrato la rappresentanza dei sindaci dell’Asl T04, che ha dichiarato di preferire la soluzione ex Montefibre.

Qualche giorno dopo una delegazione di sindaci è venuta in Consiglio regionale per esprimere il proprio favore per l’area Ribes. Abbiamo chiesto all’assemblea dei sindaci di convocarsi per capire i reali desideri del territorio e la maggioranza si è espressa a favore dell’ex Montefibre”.

18/07/2024 

Eventi

Rivarolo Canavese: dal 25 al 30 luglio una sfavillante “patronale” in onore di San Giacomo. Il programma

Rivarolo Canavese: dal 25 al 30 luglio una sfavillante “patronale” in onore di San Giacomo. Il […]

leggi tutto...

18/07/2024 

Cronaca

Telecamere con l’Intelligenza Artificiale a Venaria per contrastare l’abbandono dei rifiuti

Telecamere con l’Intelligenza Artificiale a Venaria per contrastare l’abbandono dei rifiuti Venaria Reale, una città all’avanguardia […]

leggi tutto...

18/07/2024 

Cronaca

Usseglio: terminato il posizionamento dell’impalcato del nuovo ponte sul Rio Venaus

Usseglio: terminato il posizionamento dell’impalcato del nuovo ponte sul Rio Venaus A Usseglio sono in dirittura […]

leggi tutto...

18/07/2024 

Economia

Ivrea: inaugurato in pompa magna in corso Vercelli il nuovo superstore a marchio Coop

Ivrea: inaugurato in pompa magna in corso Vercelli il nuovo superstore a marchio Coop Oggi, giovedì […]

leggi tutto...

18/07/2024 

Cronaca

Pont Canavese: brandisce un coltello e tenta di rapinare un coetaneo. Arrestato un 21enne

Pont Canavese: brandisce un coltello e tenta di rapinare un coetaneo. Arrestato un 21enne Tentata rapina […]

leggi tutto...

18/07/2024 

Cronaca

Previsioni del tempo: si prospetta un fine settimana all’insegna del gran caldo e dell’afa

Queste le previsioni del tempo per domani, venerdì 19 luglio, elaborate dal centrometeoitaliano.it: NAZIONALE   AL […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy