28/10/2019

Cronaca

Mappano-Torino: i carabinieri smantellano un “giro” di spaccio. Cinque denunce e un arresto

CONDIVIDI

Sabato scorso 26 ottobre i carabinieri della stazione di Leinì, in collaborazione con i colleghi della stazione Torino La Falchera (compagnia Oltre Dora) e del Nucleo Cinofili di Volpiano, hanno arrestato un italiano di 20 anni per detenzione di stupefacenti e denunciato cinque marocchini, tra i 34 e i 42 anni, per ricettazione e furto di energia elettrica.

Pedinando alcuni tossicodipendenti di Mappano, i carabinieri sono riusciti a individuare un pusher in via Carema 2. Ai tossici era vietato l’ingresso in casa e le consegne di marijuana e hashish avvenivano in strada, su appuntamento telefonico, ad ogni ora del giorno. Per arrestare il pusher, i carabinieri hanno dovuto attendere uno scambio di droga in strada. La successiva perquisizione ha permesso di sequestrare circa 300 grammi tra marijuana e hashish.

È stato inoltre individuato anche un appartamento trasformato in un centro di smistamento e deposito di refurtiva utilizzato dai tossici, molto probabilmente, per vendere la merce rubata per poter comprare la droga in via Carema.

Capi di abbigliamento, 600 batterie Kodak e 40 salva acqua per doccia probabilmente provento di furti in negozi e supermercati, sono stati sequestrati dai carabinieri in un appartamento di Torino in Via Cottolengo.

Cinque maghrebini sono stati denunciati, a vario titolo, per ricettazione e furto di energia elettrica. I carabinieri hanno notato durante la perquisizione che l’impianto elettrico era stato manomesso e che l’appartamento era stato collegato con un cavo alla rete elettrica pubblica.

04/03/2024 

Economia

Volpiano, fondi per pagare il mutuo della prima casa. Tutte le informazioni sul sito del Comune

Il Comune di Volpiano, in conformità a quanto stabilito dalla Regione Piemonte, mette a disposizione dei cittadini, aventi […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Cronaca

Dramma a Chivasso: 73enne si toglie la vita lanciandosi dal balcone al quarto piano della casa dove viveva

Una tragedia si è consumata nella mattina di ieri, domenica 3 marzo a Chivasso, dove un […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Cronaca

Chivasso: al via un contest fotografico e marcia antimafia in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

Saranno ricordate martedì 19 marzo a Chivasso le vittime innocenti delle mafie, in concomitanza con la […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Sanità

Cuorgnè: riprende, dopo la pandemia, l’attività della “Palestra della Memoria” per combattere l’Alzheimer

In risposta al Piano Regionale delle Cronicità 2018-2019 Regione Piemonte si avviava l’apertura del “Punto di […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Cronaca

Grave incidente sul lavoro a Ozegna. Operaio trasportato in eliambulanza all’ospedale di Ciriè

Un grave incidente sul lavoro si è verificato nella tarda mattinata di oggi, lunedì 4 marzo, […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: dopo la tregua di oggi, da domani, martedì 5 marzo, ritornano pioggia e neve

Queste le previsioni del tempo per domani, martedì 5 marzo, elaborate dal Centro Meteo Italiano: AL […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy