17/07/2015

Cronaca

L’Asa le licenzia, il giudice ordina il reintegro ma l’azienda è in liquidazione

CONDIVIDI

Erano state mandate a casa dall’azienda per la quale lavoravano e le due dipendenti dell’Asa di Castellamonte, avevano fatto ricorso, in Appello, al giudice del lavoro di Torino che ha dato loro ragione, dichiarando illegittimo il licenziamento e confermando, in questo modo, la sentenza di primo grado pronunciata dal tribunale d’Ivrea: la giusta causa per licenziare le due dipendenti, una di Pont Canavese e l’altra di Valperga non sussisteva.

Esito positivo dunque, se non fosse per il fatto che l’azienda che dovrebbe reintegrarle nel lavoro non esiste più. L’Asa, che si occupava della raccolta e smaltimento dei 51 comuni che avevano anni fa aderito al consorzio, dopo un lungo periodo di commissariamento straordinario è in liquidazione. Dopo il danno, la beffa.

Alle due dipendenti non rimane altro che sperare che il commissario straordinario Stefano Ambrosini riconosca loro almeno le quindici mensilità comprese nel periodo intercorso tra la data di licenziamento e la sentenza del tribunale di Torino.

Ma la vicenda non finisce qui: le due lavoratrici, insieme ad altre tre colleghi di lavoro hanno intentato causa anche nei confronti della Teknoservice, la società che ha rilevato dall’Asa il ramo d’azienda e che nel 2013 aveva confermato il licenziamento di cinque dipendenti, tra i quali figurano anche le due donne. Il giudice del lavoro ha anche condannato l’Asa al pagamento delle spese processuali.

Dov'è successo?

16/07/2021 

Sanità

Effetto Green pass: oggi oltre 20 mila vaccinazioni. Il governatore Cirio: “Così si salvano vite”

Effetto Green Pass anche in Piemonte. Sono state oltre 20.000 nella sola giornata di oggi, venerdì […]

leggi tutto...

23/07/2021 

Cronaca

Chivasso: educatrice positiva al Covid. Chiuso il centro estivo alla scuola Mazzucchelli

Da oggi, venerdì 23 luglio e fino a lunedì 26 luglio, il centro estivo della scuola […]

leggi tutto...

23/07/2021 

Cronaca

Covid in Piemonte: oggi 140 nuovi contagi su oltre 18mila tamponi. Nessun decesso e 29 guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, venerdì 23 luglio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

23/07/2021 

Sport

San Francesco: poker di campioni nella velocità. Al Velodromo i Campionati regionali paralimpici

Con il Trofeo Autotrasporti Mascarello si sono chiusi nella serata di ieri, mercoledì 21 luglio, i […]

leggi tutto...

23/07/2021 

Eventi

Ceresole Reale: la diga compie novant’anni. Iren e Comune organizzano una grande festa

“Ceresole Reale, 90 anni di energia” è il titolo evocativo scelto da Iren per la giornata […]

leggi tutto...

23/07/2021 

Cronaca

Ivrea, investe con l’auto un ciclista e fugge. Nei guai 25enne di Piverone. Vittima in prognosi riservata

I carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno denunciato alla locale Procura della Repubblica un giovane automobilista, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy