17/07/2015

Cronaca

L’Asa le licenzia, il giudice ordina il reintegro ma l’azienda è in liquidazione

CONDIVIDI

Erano state mandate a casa dall’azienda per la quale lavoravano e le due dipendenti dell’Asa di Castellamonte, avevano fatto ricorso, in Appello, al giudice del lavoro di Torino che ha dato loro ragione, dichiarando illegittimo il licenziamento e confermando, in questo modo, la sentenza di primo grado pronunciata dal tribunale d’Ivrea: la giusta causa per licenziare le due dipendenti, una di Pont Canavese e l’altra di Valperga non sussisteva.

Esito positivo dunque, se non fosse per il fatto che l’azienda che dovrebbe reintegrarle nel lavoro non esiste più. L’Asa, che si occupava della raccolta e smaltimento dei 51 comuni che avevano anni fa aderito al consorzio, dopo un lungo periodo di commissariamento straordinario è in liquidazione. Dopo il danno, la beffa.

Alle due dipendenti non rimane altro che sperare che il commissario straordinario Stefano Ambrosini riconosca loro almeno le quindici mensilità comprese nel periodo intercorso tra la data di licenziamento e la sentenza del tribunale di Torino.

Ma la vicenda non finisce qui: le due lavoratrici, insieme ad altre tre colleghi di lavoro hanno intentato causa anche nei confronti della Teknoservice, la società che ha rilevato dall’Asa il ramo d’azienda e che nel 2013 aveva confermato il licenziamento di cinque dipendenti, tra i quali figurano anche le due donne. Il giudice del lavoro ha anche condannato l’Asa al pagamento delle spese processuali.

Dov'è successo?

12/04/2021 

Cronaca

Previsioni meteo: ritorna il maltempo. Clima instabile nei prossimi giorni con pioggia e freddo

Nel corso dei prossimi giorni una serie di impulsi di maltempo interesseranno il nostro Paese determinando […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Cronaca

Tragedia a Rivarolo: l’Amministrazione proclama per domenica 18 aprile il lutto cittadino

Lutto cittadino domenica 18 aprile a Rivarolo Canavese. È la decisione assunta dal sindaco Alberto Rostagno […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Cronaca

Chiesanuova: cade dalla motocicletta mentre corre tra i boschi. 22enne salvato dal Soccorso Alpino

Stava percorrendo in sella alla sua motocicletta la strada tortuosa e stretta che da località Belice […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Sanità

Emergenza Covid in Piemonte: oggi, domenica 11 aprile, 1.372 nuovi casi e 13 decessi. 1.660 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle ore 16,00 di oggi, domenica 11 aprile, l’Unità di […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Cronaca

Rivarolo, il sindaco Rostagno: “Il padre non aveva più fatto seguire dal Ciss 38 il figlio disabile”

È visibilmente provato il sindaco di Rivarolo Alberto Rostagno. Questa mattina, alle 7,00, si è recato […]

leggi tutto...

11/04/2021 

Sanità

Emergenza Coronavirus: due nuovi centri vaccinali anti-Covid a Volpiano e San Benigno Canavese

Sabato 10 aprile a Volpiano sono entrati in funzione due centri vaccinali locali, nella sala polivalente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy