07/10/2023

Cronaca

Ivrea: sentenza della Corte di Cassazione. Gli agenti non torturarono i detenuti in carcere

Ivrea

/
CONDIVIDI

Ivrea: sentenza della Corte di Cassazione. Gli agenti non torturarono i detenuti in carcere

La Corte di Cassazione ha respinto il ricorso della procura di Ivrea e ha confermato la decisione del tribunale del Riesame di Torino, che aveva revocato la sospensione di un anno inflitta a degli agenti della polizia penitenziaria accusati di tortura nei confronti di alcuni detenuti del carcere di Ivrea. La sentenza dela Corte Suprema, depositata ieri, ha escluso che le condotte degli agenti possano integrare il reato di tortura, pur riconoscendo che alcune di esse potrebbero essere penalmente rilevanti sotto altri profili.

L’inchiesta della procura eporediese, che coinvolge una quarantina di indagati tra agenti e detenuti, era partita dalla denuncia di due reclusi che avevano raccontato di aver subito violenze e umiliazioni all’interno della casa circondariale. Il tribunale di Ivrea, su richiesta della procura, aveva disposto la sospensione degli agenti per un anno, ma il provvedimento era stato annullato dal Riesame, che aveva evidenziato l’assenza di riscontri specifici e la non attendibilità delle dichiarazioni dei detenuti. Uno degli agenti, in particolare, era riuscito a provare che non si trovava in servizio durante uno degli episodi contestati.

La procura aveva impugnato la decisione del Riesame davanti alla Cassazione, sostenendo la tesi che le condotte degli agenti costituivano una violazione dei diritti umani e una forma di tortura psicologica. I giudici supremi, però, hanno respinto il ricorso, ritenendo che non fosse dimostrata la continuazione del reato con episodi ripetuti nel tempo e che non fosse provata l’intenzione degli agenti di infliggere sofferenze ingiustificate ai detenuti.

L’indagine della procura di Ivrea prosegue comunque per accertare eventuali responsabilità penali per lesioni aggravate.

24/07/2024 

Cronaca

Incidente stradale a Castelnuovo Nigra: ciclista travolto da un’auto finisce al Cto di Torino

Incidente stradale a Castelnuovo Nigra: ciclista travolto da un’auto finisce al Cto di Torino Un ciclista […]

leggi tutto...

24/07/2024 

Eventi

Cambio della guardia alla presidenza del Rotary Cuorgnè e Canavese: Terrando subentra a Pezzetto

Cambio della guardia alla presidenza del Rotary Cuorgnè e Canavese: Terrando subentra a Pezzetto In una […]

leggi tutto...

24/07/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: il caldo allenta la morsa. Temperature in leggero calo nel fine settimana

Queste le previsioni del tempo per domani, giovedì 25 luglio, elaborate dal centrometeoitaliano.it: NAZIONALE AL NORD […]

leggi tutto...

24/07/2024 

Cronaca

Rivarolo-Bosconero: tremendo schianto sulla ex 460. Motociclista trasportata al Cto di Torino

Rivarolo-Bosconero: tremendo schianto sulla ex 460. Motociclista trasportata al Cto di Torino Un grave incidente stradale […]

leggi tutto...

23/07/2024 

Cronaca

Pont Canavese: è allarme vipere. Il Comune raccomanda prudenza nei pressi dei corsi d’acqua

Pont Canavese: è allarme vipere. Il Comune raccomanda prudenza nei pressi dei corsi d’acqua L’Amministrazione di […]

leggi tutto...

23/07/2024 

Cronaca

Emergenza a Chivasso: perdita d’acqua di fronte all’asilo in via Nino Costa. Trasferiti i bambini

Emergenza a Chivasso: perdita d’acqua di fronte all’asilo in via Nino Costa. Trasferiti i bambini La […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy