25/08/2023

Cronaca

Chivasso è in festa per la Patronale e la Fiera regionale dedicata al Beato Angelo Carletti

Chivasso

/
CONDIVIDI

Chivasso è in festa per la Patronale e la Fiera regionale dedicata al Beato Angelo Carletti

Con i riti religiosi dell’ultima domenica di agosto, il 27 agosto partono a Chivasso i festeggiamenti in onore del Beato Angelo Carletti. Dopo la messa delle ore 10,00 officiata da Don Davide Smiderle nel Duomo Collegiata di Santa Maria Assunta, il simulacro del Patrono sarà portato in processione nel capoluogo.

Fino al prossimo 10 settembre quasi ogni giorno è previsto un appuntamento nel cartellone promosso dalla Pro Loco Chivasso L’Agricola e patrocinato dal Comune, ma c’è grande attesa per la Fiera Regionale del Beato Angelo Carletti in programma mercoledì 30 agosto nel Parco Mauriziano. L’esposizione agricola e zootecnica vanta una tradizione storica nell’identità commerciale di Chivasso e quest’anno si presenta con varie novità. Gli oltre 100 stand allestiti si potranno visitare a partire dalle ore 8 ed il saluto inaugurale di benvenuto del sindaco Claudio Castello è previsto alle ore 10. Gli interventi di apertura saranno affidati anche a Cia, Coldiretti e Confagricoltura. Tra le autorità, oltre a Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino e numerosi soggetti istituzionali e sindaci dell’hinterland, ha assicurato la propria presenza anche Daniele Mari di Rfi, Responsabile della Direzione Operativa Infrastrutture Territoriale Torino, che un’ora prima seguirà l’apertura della passerella storica nella stazione ferroviaria di Chivasso.

“Nella nostra fiera – ha anticipato il sindaco Claudio Castello – si potranno trovare numerose aziende agricole, spesso a conduzione familiare, in cui la passione e il sapere tramandato da generazioni si uniscono all’attenzione per la sostenibilità, l’innovazione e la qualità. Poi ampio spazio è dato ai prodotti che rappresentano l’eccellenza e la peculiarità del territorio chivassese e del Piemonte. Molti stand sono occupati inoltre da aziende che propongono agli operatori del mondo agricolo macchinari, attrezzature, prodotti e servizi che possono migliorare la loro attività. Per quanto riguarda gli animali – ha continuato il primo cittadino -, la collaudata collaborazione con l’Associazione Regionale Allevatori Piemontesi consente anche quest’anno di allestire recinti rappresentativi della produzione zootecnica della zona, con particolare riguardo alla razza bovina piemontese, oltre agli ovi-caprini, suinicoli ed avicunicoli. Infine – ha concluso il sindaco Castello – alcuni stand sono specificamente dedicati alla valorizzazione e incentivazione dell’utilizzo delle fonti di energia rinnovabile e alle nuove proposte in tema di risparmio energetico applicate al mondo dell’agricoltura e della zootecnia”.

Alle ore 11,30, una conferenza tenuta dal presidente provinciale della Confederazione Italiana Agricoltori di Torino Stefano Rossotto e da Andrea Chiabrando di STA Engineering approfondirà il tema delle opportunità e delle criticità delle energie rinnovabili in agricoltura, mentre alle 15 il presidente di Coldiretti Torino Bruno Mecca Cici ed il vicepresidente di Confagricoltura Torino Sergio Tos affronteranno la questione della crisi climatica ed idrica.

La giornata proseguirà sino alle ore 17 con vari momenti specialistici, di intrattenimento e degustazioni agroalimentari. Anche i bambini, e non solo, potranno trascorrere la giornata in fiera con attività didattiche con i rapaci e i pony, rispettivamente seguite da I Falconieri di Sua Maestà da Cologno Monzese e dalle associazioni Furia Ranch di San Francesco al Campo e Western Speed Game Association Pony di Chivasso.

“Per tutto il Chivassese è un momento di festa – ha dichiarato l’assessore comunale all’Agricoltura e Risorse idriche Fabrizio Debernardi -. Da quest’anno sarà anche un momento di riflessione ed approfondimento di tematiche sempre più pregnanti e toccanti del nostro vivere quotidiano: agricoltura, acqua, energia”.

«In un prezioso confronto con la Giunta, le imprese e le associazioni – ha commentato l’assessora al Commercio, Fiere, Mercati e Turismo Chiara Casalino -, promuoviamo la tradizione storica della nostra città, apriamo le porte del nostro patrimonio a sempre nuovi visitatori ed incentiviamo l’offerta commerciale delle aziende che scelgono Chivasso come vetrina dei loro prodotti».

“La festa del Beato Angelo Carletti – ha detto l’assessore alla Cultura Gianluca Vitale – rappresenta un momento di grande rilievo sociale per tutta la città. Una città che si tinge di festa e di colori con eventi che abbracciano molte tematiche da quelle religiose a quelle agricole con eventi culturali di grande rilievo. La ricorrenza della festa patronale da anni richiama gente in città anche dal circondario per godere delle manifestazioni in programma e la cultura farà come sempre la sua parte”.

Nella stessa giornata del 30 agosto si svolgeranno regolarmente il mercato di via Berruti ed il gran mercato settimanale del mercoledì nel centro storico, mentre in serata il capoluogo sarà animato dai Borghi in Piazza.

 

 

 

21/07/2024 

Cronaca

Castellamonte: incidente sul lavoro in frazione Sant’Anna Boschi. Ferito un giovane agricoltore

Castellamonte: incidente sul lavoro in frazione Sant’Anna Boschi. Ferito un giovane agricoltore Un grave incidente sul […]

leggi tutto...

21/07/2024 

Eventi

Chivasso: un matrimonio da favola per Francesco “Pecco” Bagnaia e Domizia Castagnini

Chivasso: un matrimonio da favola per Francesco “Pecco” Bagnaia e Domizia Castagnini Nel cuore dell’estate del […]

leggi tutto...

21/07/2024 

Cronaca

Rivarolo Canavese: incidente stradale in corso Indipendenza. Un’auto si ribalta. Due feriti in ospedale

Rivarolo Canavese: incidente stradale in corso Indipendenza. Un’auto si ribalta. Due feriti in ospedale Incidente stradale […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Cronaca

Caluso, un paese invaso dai rifiuti abbandonati. E i cittadini, esasperati, si rivolgono al Comune

Caluso, un paese invaso dai rifiuti abbandonati. E i cittadini, esasperati, si rivolgono al Comune La […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Cronaca

Cascinette d’Ivrea: è allarme truffe in Canavese. Finto tecnico dell’Enel deruba una pensionata

Cascinette d’Ivrea: è allarme truffe in Canavese. Finto tecnico dell’Enel deruba una pensionata Con l’arrivo dell’estate […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Cronaca

L’onorevole Daniela Ruffino (Az): “Irrazionale chiudere il Nucleo Elicotteri Carabinieri di Volpiano”

L’onorevole Daniela Ruffino (Az): “Irrazionale chiudere il Nucleo Elicotteri Carabinieri di Volpiano” La paventata chiusura del […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy