19/08/2019

Economia

Volpiano, a ottobre finalmente la gara d’acquisizione di Comital e Lamalù. Fine dell’incubo?

CONDIVIDI

Il conto alla rovescia è già iniziato: tra 45 giorni si aprirà ufficialmente la gara per l’acquisizione della Comital e Lamalù di Volpiano. I giorni della paura e della disperazione sembra vviarsi alla fine con la decisione del giudice fallimentare di dare il via libera alla vendita delle due società che dovrebbero essere acquistate dalla società cinese Dingsheng Aluminium che ha già presentato di recente una congrua offerta.

In una nota stampa la Fiom-Cgil esprime per la prima volta un cauto ottimismo: “La gara di acquisizione si aprirà il 2 ottobre e, considerando che l’azienda cinese Dingsheng Aluminium ha già fatto un offerta, con questo bando dovrebbe finire questa vicenda che dura da quasi due anni”.

Adesso i 124 dipendenti della società francese Aedi rimasti senza lavoro nel momento in cui è stato dichiarato il fallimento, potranno tirare un sospiro di sollievo. “Giudichiamo l’avvio di questo terzo bando molto positivo perché salvaguardia 120 posti di lavoro – dichiarano Edi Lazzi, segretario provinciale della Fiom-Cgil e Julia Vermena, responsabile della Fiom degli stabilimenti Comital e Lamalù -. Questo risultato si è ottenuto grazie alla determinazione e alla tenacia delle lavoratrici e dei lavoratori”.

Anche il sindaco di Volpiano Emanuele De Zuanne non fa mistero della propria soddisfazione per l’andamento della vicenda: “E’ indubbiamente stata una vicenda lunghissima e adesso attendiamo questo nuovo bando che finalmente dovrebbe andare a buon fine. Sono stati due anni difficili e di duro lavoro per tutte le persone coinvolte. Il nostro compito è stato solo quello di fare da ‘agevolatori’, rendendoci disponibili il più possibile”.

16/04/2024 

Cronaca

Rivarolo: morì annegato nel sottopasso. Assolti Rostagno, Diemoz, Schialvino, Cavallo e Colombo

La Corte d’Appello ha emesso il verdetto finale sul caso di Guido Zabena, l’operaio di Favria […]

leggi tutto...

16/04/2024 

Cronaca

Dramma sfiorato a Pont Canavese: donna di 61 anni precipita dal balcone al 3° piano. Salva per miracolo

Martedì 16 aprile una donna di 61 anni è precipitata dal balcone della sua abitazione, situata […]

leggi tutto...

16/04/2024 

Cronaca

Devastante incendio boschivo sull’Alpe Cavanna, al confine tra il Canavese e la provincia di Biella

Un devastante incendio boschivo ha colpito l’area montuosa tra Andrate e l’Alpe Cavanna, nel confine tra […]

leggi tutto...

16/04/2024 

Sport

Ciclismo: “Primavera in rosa” a San Francesco al Campo, per l’attesa seconda tappa del Giro d’Italia

La Primavera Rosa di San Francesco al Campo si anima in vista dell’attesissima seconda tappa del […]

leggi tutto...

16/04/2024 

Cronaca

Brosso: parapendista precipita su un albero del monte Cavallaria. Salvato dal Soccorso Alpino

In una dimostrazione di grande professionalità, la XII delegazione canavesana del Soccorso Alpino ha portato a […]

leggi tutto...

16/04/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: domani, mercoledì 17 aprile, ancora tempo instabile e forti raffiche di vento

Queste le previsioni del tempo per domani, mercoledì 17 aprile , elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy