21/07/2015

Cronaca

Venaria, 25 anni di carcere alla presunta complice del killer dell’omicidio Corradino

Venaria

/
CONDIVIDI

Venticinque anni di carcere con l’accusa di concorso nell’omicidio di Marina Corradino, la barista che lavorava all’Auchan di Venaria. La Corte d’Assise di Torino ha condannato la colf venariese Alessandra Barbi, 42 anni, a 25 anni di carcere perché ritenuta complice dell’omicidio di Marina Corradino, 46 anni, una barista dell’Auchan di Venaria, avvenuto nel 2011.

A pronunciare in tarda mattinata la sentenza è stato il giudice Pietro Capello. Il difensore di Alessandra Barbi Cinti, l’avvocato Antonio Foti, aveva chiesto l’assoluzione della sua assistita. Giudici e giuria popolare hanno giudicato l’imputata colpevole, accogliendo la tesi del pm Manuela Pedrotta (che aveva chiesto l’ergastolo) secondo la quale Alessandra Barbi Cinti fu complice del marocchino Abdelilah Intaj (al tempo guardia giurata in servizio all’Auchan di Venaria) accusato di aver ucciso la sua ex amante con otto colpi di pistola.

Per quel delitto, il marocchino fu condannato all’ergastolo. Sentenza che è stata annullata dalla Corte di Cassazione.

Dov'è successo?

20/04/2021 

Cronaca

La variante Lombardore-Salassa inserita nel Recovery Plan. Fava: “Dopo anni l’opera potrebbe essere realtà”

Importanti passi in avanti verso la realizzazione della tanto discussa e richiesta variante alla Sp460 Lombardore-Salassa. […]

leggi tutto...

20/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 988 nuovi casi e 31 decessi. Ancora in calo i ricoveri in terapia intensiva

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, martedì 20 aprile, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

20/04/2021 

Sanità

Primo caso di variante sudafricana in Piemonte in un paziente che ha fatto il tampone a Chivasso

Primo caso di variante sudafricana del Covid in Piemonte. Le analisi eseguite nei laboratori del Centro […]

leggi tutto...

20/04/2021 

Cronaca

Aperitivi negazionisti alla “Torteria” di Chivasso. Marocco: “La politica tuteli chi rispetta la legge”

“Siamo tutti convinti che si debba poter lavorare per far vivere le nostre città anche attraverso […]

leggi tutto...

20/04/2021 

Cronaca

Spaccio di droga a Rivarolo Canavese: la polizia arresta tre persone in un alloggio del centro cittadino

Nel pomeriggio di venerdì 16 aprile, nel corso di un’operazione di polizia finalizzata al contrasto della […]

leggi tutto...

20/04/2021 

Cronaca

Eporediese: carne mal conservata in macelleria. I carabinieri del Nas denunciano il titolare

I carabinieri del Nas di Torino hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria il titolare di una […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy