28/03/2024

Economia

Variante Lombardore-Front: Coldiretti Torino chiede che sia sbloccato il tavolo delle compensazioni

Front

/
CONDIVIDI

La Coldiretti di Torino solleva nuovamente la questione delle compensazioni per la Variante 460, il progetto stradale che attraverserà il cuore agricolo del Canavese. L’organizzazione agricola richiede un ritorno al tavolo di discussione per affrontare le ripercussioni che il nuovo tracciato della statale del Gran Paradiso, estendendosi da Lombardore a Front, avrà sul territorio.

La preoccupazione principale riguarda il consumo di suolo, una risorsa preziosa per l’agricoltura locale, che sarà inevitabilmente sacrificata per far posto al “nastro di asfalto”. Nonostante le compensazioni e gli indennizzi per gli espropri possano mitigare l’impatto economico e sociale, la perdita di terreno fertile rimane un problema irrisolto.

Bruno Mecca Cici, presidente della Coldiretti Torino, ricorda le precedenti riunioni in cui sono state presentate osservazioni per evidenziare le interferenze del progetto con le infrastrutture esistenti, come le opere irrigue e le strade di servizio per i campi. Le richieste di compensazione avanzate mirano a ridurre il danno all’agricoltura canavesana, ma con l’approssimarsi delle elezioni di giugno, vi è il timore che la questione venga posticipata a tempo indeterminato. Questo ritardo potrebbe portare all’avvio dei lavori senza che i fondi necessari siano stati allocati, causando un doppio danno: sia ambientale che economico.

La Coldiretti insiste sulla necessità di sbloccare il tavolo delle compensazioni, chiedendo che Regione e Città Metropolitana si impegnino definitivamente nella questione e garantiscano il finanziamento delle compensazioni come parte integrante del progetto stradale. Questa mossa è vista come essenziale per proteggere gli interessi degli agricoltori e per prevenire ulteriori danni a un settore già messo a dura prova.

La situazione attuale mette in luce la complessità delle dinamiche territoriali e la necessità di un equilibrio tra sviluppo infrastrutturale e sostenibilità agricola.

14/04/2024 

Cronaca

Dopo lo scontro con Masina durante il Derby della Mole, il portiere della Juve Szczesny operato a Chivasso

In un drammatico episodio avvenuto durante gli ultimi istanti del derby della Mole, il portiere della […]

leggi tutto...

14/04/2024 

Cronaca

Rivarolo-Pont Canavese: in vista della riapertura soppressi i passaggi a livello e due stazioni

Entro la fine dell’anno si aprirà un nuovo capitolo per la ferrovia Rivarolo-Pont: incontri cruciali tra […]

leggi tutto...

14/04/2024 

Cronaca

Chivasso: sfonda la vetrina di un negozio di abbigliamento per rubare delle scarpe. Arrestato

Dopo aver effettuato un furto notturno, un uomo di 31 anni è stato arrestato per aver […]

leggi tutto...

14/04/2024 

Cronaca

Due Postamat esplodono nella notte a Strambino e San Giusto Canavese: bottino da 70mila euro

Nella quiete notturna del Canavese, un’esplosione ha squarciato il silenzio seguita dal rombo di un veicolo […]

leggi tutto...

13/04/2024 

Politica

Mossa a sorpresa del Pd: l’eporediese Mauro Salizzoni sarà capolista del Pd alle prossime regionali

In una mossa strategica che segna una svolta significativa nel panorama politico regionale, il Partito Democratico […]

leggi tutto...

13/04/2024 

Cronaca

Chivassese: drammatico incidente a Casalborgone. 75enne muore schiacciato dall’escavatore

Una tragedia ha colpito la tranquilla comunità di Casalborgone nel tardo pomeriggio di oggi, venerdì 12 […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy