26/06/2023

Eventi

Valprato Soana, progetto “Lo Prà”: un itinerario etno-culturale open-air nella borgata di Piamprato

Piamprato

/
CONDIVIDI

Valprato Soana, progetto “Lo Prà”: un itinerario etno-culturale open-air nella borgata di Piamprato

Salendo in Alta Valle Soana, raggiunto il comune di Valprato Soana la strada si biforca e proseguendo sulla destra si arriva a Piamprato, per i valligiani, Lo Prà.
Come suggerisce il nome, questa frazione sorge su un vasto pianoro, che fino ad alcuni secoli fa era un acquitrino. Durante l’anno, gli abitanti sono meno di cinque, ma il fine settimana e nel periodo estivo sono molte le persone che raggiungono Piamprato perché qui hanno le loro radici e una casa di famiglia o semplicemente si sono affezionate al luogo nel tempo. In loro il senso di identità ed il legame con la borgata è quindi molto forte.

Il percorso etno-culturale open air tra le vie della frazione nasce con l’intento di valorizzare e far emergere questo senso identitario e, allo stesso tempo, offrire ai visitatori spunti di conoscenza su aspetti interessanti del borgo, legati alle tradizioni, alla natura in cui è immersa ed alla memoria dei valligiani.
Le peculiarità che distinguono Piamprato da altri luoghi – l’architettura settecentesca, il lavoro itinerante dei “ruga” (stagnini), le feste e la devozione popolare legata a San Grato e alla Madonna delle Nevi, le leggende di Pratorondo e molto altro – sono il file rouge di “Lo Pra. Percorsi tra storia, memoria e natura”.

Oltre quindici pannelli informativi, segnalati con bacheche permanenti caratterizzate da cornici in legno artigianali nei punti più significativi, si diramano tra le viuzze di Piamprato illustrando gli aspetti legati alla storia e alla memoria, all’arte e alla natura del luogo. Elemento di spicco sono le fotografie provenienti da collezioni private e messe a disposizione dei valligiani.
L’itinerario intende guidare gli abitanti a riscoprire la propria borgata ma, soprattutto, punta a diventare un’offerta per una passeggiata da svolgere in autonomia per gli escursionisti forestieri, in un’ottica di turismo lento e attento dell’ambiente in cui si trovano.

Il percorso è in fase di realizzazione e verrà inaugurato lunedì 14 agosto 2023 in occasione della Festa di San Grato. Alle ore 16,00: appuntamento in piazza a Piamprato per una passeggiata guidata insieme alle curatrici del progetto.

20/07/2024 

Cronaca

Caluso, un paese invaso dai rifiuti abbandonati. E i cittadini, esasperati, si rivolgono al Comune

Caluso, un paese invaso dai rifiuti abbandonati. E i cittadini, esasperati, si rivolgono al Comune La […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Cronaca

Cascinette d’Ivrea: è allarme truffe in Canavese. Finto tecnico dell’Enel deruba una pensionata

Cascinette d’Ivrea: è allarme truffe in Canavese. Finto tecnico dell’Enel deruba una pensionata Con l’arrivo dell’estate […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: allerta gialla per l’arrivo di forti temporali in tutta la provincia di Torino

Previsioni meteo: allerta gialla per l’arrivo di forti temporali in tutta la provincia di Torino L’Arpa […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Cronaca

L’onorevole Daniela Ruffino (Az): “Irrazionale chiudere il Nucleo Elicotteri Carabinieri di Volpiano”

L’onorevole Daniela Ruffino (Az): “Irrazionale chiudere il Nucleo Elicotteri Carabinieri di Volpiano” La paventata chiusura del […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Economia

In Canavese cresce il numero delle imprese che fanno ricorso alla cassa integrazione

In Canavese cresce il numero delle imprese che fanno ricorso alla cassa integrazione Il 2024 si […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Eventi

Al via il “Groscavallo Mountain Festival”. Un appuntamento imperdibile con le eccellenze delle Valli

Al via il “Groscavallo Mountain Festival”. Un appuntamento imperdibile con le eccellenze delle Valli E’ tutto […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy