17/10/2015

Cultura

Valperga, una stagione teatrale all’insegna dell’originalità

Valperga

/
CONDIVIDI

E’ una stagione teatrale di qualità e all’insegna dell’originalità degli spettacoli. La grande Cultura ritorna a Valperga con otto spettacoli che andranno in scena al Teatro Fernandi, grazie alla fattiva collaborazione della “Fondazione Piemonte dal Vivo”.

La rassegna, organizzata dalla “Bottega d’Arte Nuove Forme” in sinergia con il Comune di Valperga, è giunta alla terza edizione. Questi gli eventi teatrali in programma: sabato 24 ottobre alle ore 21 sarà la volta del duo comico “Sorelle Suburbe” che presenteranno lo spettacolo dal titolo “Il meglio del peggio delle sorelle Suburbe”. Il 14 novembre avrà luogo lo spettacolo “Cyrano dans la lune” interpretato da Daniele Villari che ne è anche il protagonista, affiancato da Massimiliano De Luca.

Seguiranno il 5 dicembre la piéce “Zorro” tratto dall’omino romanzo di Margaret Mazzantini interpretato dalla compagnia “Teatro Lieve”, sabato 16 gennaio 2016 “La Masnà” tratto dal libro di Raffaele Romagnolo e portato in scena dalla compagnia “Stregatti”. Gli appassionati dei romanzi di Emilio Salgàri potranno assistere allo spettacolo dal titolo “Sandokan”, vincitore del premio Ubu, liberamente tratto dal libro dell’autore veronese “Le tigri di Mompracem”.

La stagione proseguirà il 19 marzo con “Alice Under Attack”. Sabato 16 aprile la “Compagnia Nuove Forme” andrà in scena con “Due, Dance Show”. Chiuderà la rassegna, il 7 maggio, lo spettacolo “Il Calapranzi”  di Pinter con Mario Contenti e Giorgio Palmiotti. Grazie alla collaborazione e al contributo della “Fondazione Piemonte dal Vivo”, l’ingresso a tutti gli spettacoli programma costerà dieci euro (8 euro i ridotti). I tesserati delle varie associazioni valperghesi potranno usufruire di uno sconto previa prenotazione. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.nuoveforme.com

Dov'è successo?

29/10/2020 

Sanità

Emergenza Covid: l’Esercito potenzia gli ospedali del Piemonte con tensostrutture sanitarie esterne

La collaborazione tra la Regione Piemonte, le Forze Armate e la Brigata Alpina “Taurinense”, nell’ambito del […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Cuorgnè, sulla chiusura del pronto soccorso la Lega assicura: “Scelta non irreversibile”

I consiglieri regionali della Lega Salvini Piemonte eletti nei territori del Torinese e del Canavese rassicurano […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Covid: ospedale di Chivasso in tilt. Pronto soccorso al collasso. Gravi criticità in tutta l’Asl T04

Nell’arco di neanche un giorno il pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso è andato letteralmente in tilt. […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Cronaca

Covid, il Canavese nel caos per i tamponi. Avetta (Pd): “Non si può scaricare tutto sulle spalle dei sindaci”

Un’emergenza è un’emergenza. E per contrastarla occorrono misure eccezionali. Non si può scaricare tutto sulle spalle […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Rivarolo: 91 i casi positivi al Covid. Il sindaco Rostagno: “Siamo in una fase sanitaria critica”

Su 1.857 tamponi eseguiti, dall’inizio della pandemia ad oggi, a Rivarolo Canavese sono attualmente presenti 91 […]

leggi tutto...

28/10/2020 

Sanità

Covid, i sindacati dei medici e degli infermieri: “Si faccia subito un’area di degenza extra ospedaliera”

L’Anaao-Assomed, l’associazione dei medici dirigenti e il Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche hanno espresso, in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy