25/05/2019

Cronaca

Trasporti sanitari: sì della Regione alla variazione dei rimborsi alle associazioni di volontariato

Canavese

/
CONDIVIDI

La Giunta regionale ha approvato il 22 maggio, su proposta dell’assessore alla Sanità, la delibera che modifica il sistema di riconoscimento dei cosiddetti “costi convenzionati in forma estemporanea”, ovvero quella tipologia di servizi attivabili dalle centrali operative del 118 in base alla disponibilità delle associazioni che si occupano di quei trasporti sanitari di emergenza-urgenza che in certe occasioni sono indispensabili per garantire la copertura capillare del territorio.

In questo modo il sistema dei rimborsi diventa più equo e trasparente e riconosce, anche dal punto di vista economico, l’importanza del servizio svolto dalle associazioni di volontariato. Per la sua realizzazione la Regione prevede un incremento complessivo di spesa sull’emergenza di circa due milioni di euro.

La variazione si è resa necessaria alla luce delle esigenze di adeguamento dei parametri per il rimborso dei costi effettivamente sostenuti e documentati per il servizio emerse durante la prima fase di applicazione dell’accordo stipulato il 30 ottobre scorso con Anpas, Coordinamento Misericordie Piemonte, Aresa, Sogit e Croce Rossa Italiana-Comitato regionale. Tale intesa aveva rivisto le modalità di rimborso per le convenzioni mediante il riconoscimento delle spese effettivamente sostenute in applicazione del Codice del Terzo Settore, che prevede l’assegnazione tramite una procedura pubblica a cura delle singole aziende sanitarie.

Dal mese di gennaio 2019 il sistema territoriale dei trasporti era stato rafforzato con l’assegnazione di nuove postazioni continuative. L’impostazione del nuovo sistema è stata condivisa da tutte le associazioni del volontariato, sia per la tipologia delle postazioni continuative che per l’estemporanea.

16/09/2021 

Sanità

L’Asl T04 aderisce alla “Giornata Nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita”

Il 17 settembre si celebra la “Giornata Nazionale per la sicurezza delle cure e della persona […]

leggi tutto...

16/09/2021 

Cronaca

Fatture false e frode fiscale. La Finanza sequestra beni per 52 milioni di euro e una villa in Canavese

I militari della guardia di finanza di Torino hanno eseguito nei giorni scorsi, nell’ambito dell’operazione “Zero […]

leggi tutto...

16/09/2021 

Cronaca

Mappano: addestrava il cane con il collare elettronico. 45enne deferito per maltrattamenti

Un uomo di 45 anni, residente a Mappano, è stato denunciato in stato di libertà dai […]

leggi tutto...

16/09/2021 

Cronaca

Pavone: accusato di eccesso colposo di legittima difesa il tabaccaio che uccise il ladro

Eccesso colposo di legittima difesa. Di questo è accusato Franco Iachi Bonvin, 69 anni, il tabaccaio […]

leggi tutto...

15/09/2021 

Politica

Castellamonte: la scuola inizia con le polemiche. La minoranza contro Mazza: “Troppi problemi”

L’anno scolastico a Castellamonte inizia all’insegna della polemica politica. Nel mirino dell’opposizione consigliare sono l’assenza del […]

leggi tutto...

15/09/2021 

Sport

Tennis: il Torneo Open di Valperga si è chiuso con la vittoria di Pietro Rondoni e di Ginevra Parentini

Il “Torneo Open” del Tc Laghi di Valperga (6mila euro di montepremi complessivo) si è chiuso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy