10/10/2015

Cronaca

Trasporti in Canavese, il Gtt assicura: “Diminuiranno i disagi per gli studenti”

Canavese

/
CONDIVIDI

L’incontro tra il Gtt, l’azienda di trasporti e i sindaci canavesani interessati dal problema della carenza dei trasporti locali, avrà luogo al più presto. Nella lettera di risposta a quella inviata dal primo cittadino rivarolese, l’amministratore delegato del Gruppo Trasporti Torinesi Walter Ceresa ha preventivamente assicurato che nelle prossime settimane i disagi rimarcati e che coinvolgono studenti e famiglie subiranno un drastico ridimensionamento. La fase sperimentale è dovuta, spiega l’amministratore delegato al complesso lavoro di analisi condotto dalla città Metropolitana in collaborazione con le scuole e il Gt,t relativo ai nuovi orari di ingresso e uscita degli studenti, ossia quelli per le quali il servizio di trasporto deve essere adeguato.

“Con l’inizio del nuovo anno scolastico, è stato necessario calibrare le corse degli autobus sugli orari delle scuole nei diversi giorni della settimana. In particolare quest’anno le lezioni in molte scuole sono solo dal lunedì al venerdì e quindi alcune corse del sabato sono state spostate nei restanti giorni – spiega Walter Ceresa -. Nelle prime settimane di scuola, l’applicazione degli orari provvisori, può aver comportato delle criticità. Con l’entrata in vigore degli orari definitivi pensiamo che la situazione migliori. Saranno rimodulati alcuni orari per assicurare, in particolare a Rivarolo, le coincidenze per le varie direttrici”.

In ogni caso l’azienda di trasporti si impegnerà a monitorare quotidianamente le corse. Alcuni correttivi, ad esempio sono già stati adottati come è accaduto, tanto per fare un esempio con la corsa che collega Ciriè a Rivarolo per consentire agli studenti di raggiungere comodamente l’Istituto Aldo Moro.

Oltre a questo il Gtt ha dichiarato la propria diponibilità a collaborare pienamente con i Comuni e le Comunità per gestire le linee considerate “atipiche” (come quella di Ceresole Reale) per consentire una migliore mobilità sul territorio e eliminare i disagi.

Dov'è successo?

25/07/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 97 nuovi casi positivi. Nessun decesso. In leggero aumento i ricoveri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, domenica 25 luglio l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Sanità

Pronto soccorso di Cuorgnè, Avetta attacca Icardi: “Perché non incontra sindaci e sindacati?”

“Il Pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè continua ad essere chiuso per carenza di personale, con grandi […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Maltempo: finanziamenti in arrivo per Agliè, Quincinetto, San Benigno, San Colombano e Vestignè

Sono in arrivo altri fondi destinati ai comuni colpiti e danneggiati dalle alluvioni nel triennio 2019-2021: […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Covid, la CNA favorevole al Green Pass: “Ma ristoratori e baristi non possono trasformarsi in vigilantes”

“Ristoratori e baristi non possono trasformarsi in controllori. Siamo assolutamente d’accordo con l’introduzione del Green Pass […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Castellamonte: denunciati 2 maggiorenni e 4 minori che aggredirono l’autista di un autobus

I carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno denunciato alla Procura della Repubblica Ordinaria di Ivrea e […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Nubifragio a Rivarolo: allagato il sottopasso di via Martiri delle Foibe. Albero sradicato in via Reyneri

Un violentissimo temporale ha spazzato il territorio di Rivarolo Canavese provocando allagamenti, in special modo nel […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy