11/05/2020

Cronaca

Aveva trasformato la casa in un laboratorio per la produzione di droga. In manette un 53enne

CONDIVIDI

Aveva trasformato la casa in un un laboratorio per la produzione di droga. In manette un 53enne.

La notte scorsa, su segnalazione al 112, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Torino sono intervenuti in un’abitazione del centro cittadino, dove era stato segnalato il presunto malore del proprietario. I militari dell’Arma, una volta entrati in casa, hanno identificato un italiano di 53 anni, in stato confusionale.

Il forte odore di stupefacenti ha fatto scattare una perquisizione d’iniziativa, che ha consentito di rinvenire alcuni spinelli già confezionati, 10 vasetti contenenti marijuana essiccata, 80 grammi della stessa sostanza sparsi nelle stanze, nonché nella camera da letto dell’uomo due artigianali serre per la produzione di marijuana, munite di un impianto di areazione, 46 piante di marijuana di varie altezze, fertilizzanti, strumenti per la coltivazione e appunti vari con le istruzioni per la coltivazione fai da te.

L’occupante è stato prima accompagnato all’ospedale Molinette, dove dopo le cure del caso è stato dimesso per un’intossicazione da cannabis, e subito dopo, arrestato per possesso e produzione di droga.

27/02/2024 

Cronaca

La Regione Piemonte finanzierà la pista ciclopedonale che da Torrazza Piemonte porterà in Canavese

Il sindaco di Torrazza Piemonte Massimo Rozzino, sostenuto dalla maggioranza di governo, ha avviato un ambizioso […]

leggi tutto...

27/02/2024 

Cronaca

Neonato abbandonato tra i rifiuti a Villanova Canavese. Una famiglia si occuperà di Lorenzo

In una fredda sera dello scorso mese di gennaio, una scena toccante ha avuto luogo nelle […]

leggi tutto...

27/02/2024 

Economia

Il Duc di Chivasso porta il commercio nelle scuole. Al via il primo laboratorio di educazione ai consumi

Si concluderà nel mese il marzo il progetto formativo voluto da Comune di Chivasso e Ascom […]

leggi tutto...

27/02/2024 

Cronaca

Attimi di terrore a Bajo Dora per la caduta di massi dal fianco della montagna. Nessun ferito

Attimi di apprensione hanno scosso la tranquillità di Bajo Dora nella tarda serata di ieri, lunedì […]

leggi tutto...

27/02/2024 

Economia

Ivrea, grazie a C.Next rinascono le Officine Ico, dichiarate dall’Unesco “Patrimonio dell’Umanità”

In una riunione tenutasi nella mattinata di ieri, lunedì 26 febbraio, il management di C.Next Ivrea […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Cronaca

Meteo Piemonte: allerta gialla per la neve anche per martedì 27 febbraio. Nevicata da record in Canavese

Le previsioni meteorologiche hanno trovato piena conferma nella realtà, con una previsione di allerta gialla per […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy