20/07/2015

Cronaca

Trafuga un telefono cellulare a Noasca, denunciato per ricettazione

Noasca

/
CONDIVIDI

Aveva rubato un telefono cellulare all’interno di un ristorante di Noasca ed era convinto di farla franca. E invece, a distanza di qualche giorno, non solo un 36enne di Bosconero è stato rintracciato ma è anche stato denunciato per ricettazione.

Non è stato difficile per i carabinieri della stazione di Agliè rintracciare il ladro grazie al fatto che la proprietaria del telefono cellulare aveva fornito agli uomini dell’Arma il codice Imei del dispositivo. Grazie all’ausilio del Gps, il dispositivo mobile è stato rintracciato e, in questo modo, è stato possibile rintracciare l’uomo.

Il telefono conteneva immagini fotografiche e dati di una certa importanza per la legittima proprietaria. Subito dopo la denuncia, dopo aver ascoltato alcuni testimoni presenti quelo giorno al ristorante, i carabinieri di Agliè si sono concentrati sui dati forniti dalle celle della telefonia mobile che agganciano il segnale telefonico e sul numero seriale che non varia anche cambiando la sim, e, dopo aver individuato la posizione esatta si sono recati a Bosconero in casa dell’uomo, il quale ha negato di averlo trafugato.

Il telefono è stato sequestrato e restituito alla proprietaria.

 

 

Dov'è successo?

16/04/2021 

Cronaca

Rivarolo: domani, sabato 17 aprile, l’ultimo saluto ai coniugi Dighera. Domenica 18 è lutto cittadino

La Comunità di Rivarolo Canavese saluterà per l’ultima volta Osvaldo Dighera e la moglie Liliana Heidempergher […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Sanità

L’ozonoterapia per i pazienti affetti da Covid. L’assessore Icardi: “Effetti benefici evidenti”

“Recenti articoli suggeriscono la possibilità che l’ozonoterapia sistemica sia un efficace supporto in fase precoce della […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 1.264 nuovi contagi e 26 i decessi. I pazienti guariti sono 2.155 rispetto a ieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 17,00 di oggi, giovedì 15 aprile, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Cronaca

Strada provinciale di Canischio: al via i lavori di consolidamento sulla frana causata dal maltempo

Sono stati consegnati i lavori di completamento per il consolidamento della frana causata dalle forti piogge […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Sanità

Covid: stabile il numero dei ricoverati negli ospedali dell’Asl. Cala la pressione sui pronto soccorso

La pandemia di Coronavirus corre ancora ma negli ospedali canavesani che fanno capo all’Asl T04 la […]

leggi tutto...

15/04/2021 

Cronaca

Strage di Rivarolo: emergono nuovi dettagli. Il pensionato aveva ucciso figlio e moglie al mattino

L’esame autoptico effettuato dal medico legale Roberto Testi e disposto dalla procura di Ivrea sulle salme […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy