05/07/2015

Politica

Teleriscaldamento a Rivarolo, il comune chiede 56 mila euro all’Eurotec

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

Quasi sessantamila euro che il Comune di Rivarolo deve incassare dalla Eurotec, la società che gestisce la rete comunale del teleriscaldamento da quando l’Asa ha dichiarato fallimento.

Adesso, a distanza di tre anni, l’Amministrazione chiede il conto alla Eurotec: 56 mila euro da pagare per i canoni non corrisposti al Comune nel periodo che va dal 2013 al 2015. La vicenda si trascina da diversi anni.

Questi in sintesi i fatti: la rete del teleriscaldamento realizzata dall’Asa non è mai entrata in funzione. Nell’ex cotonificio Vallesusa la centrale a biomassa, al momento, produce attraverso la combustione di cippato di legno, quanto basta per la produzione di energia elettrica dato che il calore per la rete è assicurato da una vecchia centralina a metano.

A suo tempo l’ex provincia di Torino aveva chiesto di collegare la centrale a biomasse alla rete del teleriscaldamento. Collegamento che non è mai avvenuto e che non è mai stato più richiesto.

Adesso il Comune chiede il conto all’Eurotec.

 

Dov'è successo?

13/04/2024 

Politica

Mossa a sorpresa del Pd: l’eporediese Mauro Salizzoni sarà capolista del Pd alle prossime regionali

In una mossa strategica che segna una svolta significativa nel panorama politico regionale, il Partito Democratico […]

leggi tutto...

13/04/2024 

Cronaca

Castellamonte: proseguono i lavori di ripristino dei servizi igienici all’Istituto “Felice Faccio”

Durante i lavori di adeguamento sismico finanziati con fondi PNRR all’Istituto Faccio di Castellamonte la ditta […]

leggi tutto...

13/04/2024 

Cronaca

Chivassese: drammatico incidente a Casalborgone. 75enne muore schiacciato dall’escavatore

Una tragedia ha colpito la tranquilla comunità di Casalborgone nel tardo pomeriggio di oggi, venerdì 12 […]

leggi tutto...

13/04/2024 

Cronaca

Solidarietà in Canavese: dal Rotary e dalla Monge un importante aiuto ai canili dell’Alto Canavese

La brutta vicenda che aveva coinvolto alcuni mesi fa in quel di Pont Canavese circa 60 […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Cronaca

Leinì, imprenditore si toglie la vita a causa di un usuraio che è di nuovo finito in galera per estorsione

Un uomo di 49 anni di Settimo Torinese, già noto alle forze dell’ordine per precedenti legati […]

leggi tutto...

12/04/2024 

Eventi

Oglianico: tornano le “Idi di Maggio” con una serie di appuntamenti e novità imperdibili

Con l’avvicinarsi del mese di maggio, il Canavese si prepara a fare un salto indietro nel […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy