07/07/2015

Cultura

Teatro a Corte ad Agliè: salta la cena con il pubblico ma non lo spettacolo

Agliè

/
CONDIVIDI

Il cavallo di battaglia della Fondazione Teatro Piemonte Europa, è l’inedito connubio tra spettacoli teatrali messi in scena nelle residenze sabaude e la cena al cui partecipa il pubblico. “Teatro a Corte” è il Festival Internazionale che si svolgerà dal 15 luglio al 2 agosto e che ha, finora, riscosso un grande successo. Ad ospitare la manifestazione sono stati fin dal fondazione della rassegna teatrale, il castello di Racconigi, Rivoli e il castello ducale di Agliè. Ma adesso parte dell’evento, quella relativa all’Art&Food, rischia di “saltare”.

Ad essere annullati non saranno i 27 spettacoli inseriti nel manifesto della rassegna artistica, ma qualcuna delle cene previste con il pubblico. Beppe Navello, dirige dalla sua fondazione, l’evento: adesso si trova alle prese con una “grana” di non facile risoluzione. Per la Serra Verde del castello di Agliè e il Palazzo Reale di Torino, il Ministero per i Beni Artistici e Culturali chiede al TPE, a differenza delle precedenti edizioni, la corresponsione di un canone di affitto, anche se lo stesso ministero è uno dei massimi sponsor del “Teatro a Corte”.

Beppe Navello è amareggiato: il ricavato delle cene viene devoluto a favore della creatività giovanile. La richiesta avanzata dal ministero non gli va proprio giù e ha deciso di annullare le due cene in programma a Palazzo Reale e al castello di Agliè. Il TPE non è un’impresa di catering ma una fondazione – ha chiarito Navello -, che è stata promossa di recente dal MIbact a Teatro di Rilevante Interesse Culutrale. l’Intento era quello di coniugare cultura e tradizione enogastronomici del territorio.

Dov'è successo?

29/10/2020 

Sanità

Emergenza Covid: l’Esercito potenzia gli ospedali del Piemonte con tensostrutture sanitarie esterne

La collaborazione tra la Regione Piemonte, le Forze Armate e la Brigata Alpina “Taurinense”, nell’ambito del […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Cuorgnè, sulla chiusura del pronto soccorso la Lega assicura: “Scelta non irreversibile”

I consiglieri regionali della Lega Salvini Piemonte eletti nei territori del Torinese e del Canavese rassicurano […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Covid: ospedale di Chivasso in tilt. Pronto soccorso al collasso. Gravi criticità in tutta l’Asl T04

Nell’arco di neanche un giorno il pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso è andato letteralmente in tilt. […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Cronaca

Covid, il Canavese nel caos per i tamponi. Avetta (Pd): “Non si può scaricare tutto sulle spalle dei sindaci”

Un’emergenza è un’emergenza. E per contrastarla occorrono misure eccezionali. Non si può scaricare tutto sulle spalle […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Rivarolo: 91 i casi positivi al Covid. Il sindaco Rostagno: “Siamo in una fase sanitaria critica”

Su 1.857 tamponi eseguiti, dall’inizio della pandemia ad oggi, a Rivarolo Canavese sono attualmente presenti 91 […]

leggi tutto...

28/10/2020 

Sanità

Covid, i sindacati dei medici e degli infermieri: “Si faccia subito un’area di degenza extra ospedaliera”

L’Anaao-Assomed, l’associazione dei medici dirigenti e il Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche hanno espresso, in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy