26/09/2015

Sport

TC. Favria: Danilo Mairone sale in cattedra e vince un grande torneo

Favria

/
CONDIVIDI

Rappresenta il tennis in Canavese. È uno dei maestri più apprezzati della zona e non solo. Era il favorito della vigilia e si è presentato a Favria in ottima forma, reduce dall’aver vinto il torneo di tennis di Valperga. E non ha deluso le attese. Senza perdere un set, Danilo Mairone ha sbaragliato i 101 partecipanti al torneo di terza categoria di Favria, sconfiggendo in una finale serrata e da un ritmo veloce un Paolo Scursatone decisamente affaticato dai match precedenti. Un successo finale per 61-62 che fa seguito a quello della semifinale che si è svolta questa mattina e che ha contrapposto Danilo Mairone a Luca Branchina, mentre nei due set più lottati, Paolo Scursatone ha avuto la meglio sull’ottimo Matteo Maggipinto.

E’ da rimarcare che il successo conseguito da Danilo Mairone non solo dà lustro all’albo d’oro del TC. Favria, ma proietta il tennista verso la seconda categoria. Un livello che più si addice alle capacità di gioco del maestro canavesano. Piazzandosi al primo posto il vincitore avrà l’opportunità di trascorrere un week-end per due persone (viaggio e hotel compresi) in una città italiana a sua scelta (premio del vincitore del torneo), mentre Paolo Scursatone potrà consolarsi con una visita all’Expo di Milano dato che, classificandosi al secondo posto, si è aggiudicato due biglietti d’ingresso all’esposizione universale (ambedue i premi sono stati gentilmente offerti dall’agenzia di viaggio MoiMir di Busano).

L’organizzazione del torneo ringrazia calorosamente i numerosi partecipanti alla competizione caratterizzata dalla determinazione, dalla volontà e dalle grandi capacità agonistiche. Il prossimo appuntamento è fissato per il 20 dicembre. In quella data, infatti, si disputerà il prossimo Torneo Fit. E già cresce l’attesa per rivedere in scena, sui campi del TC. Favria il grande tennis, quello giocato con mente e cuore.

Dov'è successo?

27/10/2020 

Cronaca

Guerriglia urbana a Torino, il presidente Cirio: “Pene esemplari per i delinquenti”

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio stigmatizza le violenze che hanno caratterizzato una delle manifestazioni […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Caluso: dopo la madre è morto anche il bimbo di 5 anni coinvolto in un tragico incidente stradale

E’ morto nella mattinata di ieri, lunedì 26 ottobre, il bambino di 5 anni vittima di […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Sanità

Coronavirus: balzo in avanti del contagio. +2.458 casi positivi. 13 i morti a causa del Covid-19

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che, alle 19,30 di oggi, martedì 27 ottobre, […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Covid-19 a Volpiano, chiusi l’ufficio anagrafe e l’asilo nido comunale per la presenza di casi positivi

L’ufficio Anagrafe del Comune di Volpiano è chiuso al pubblico da oggi, martedì 27 ottobre, fino […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Ivrea: titolare di una piadineria multato di 400 euro per aver servito un cliente dopo le 18

Sanzione di 400 euro per aver servito una piadina a un cliente dopo le ore 18,00. […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Nole, svaligiava le cassette delle offerte dei fedeli in chiesta. Arrestato dai carabinieri nomade 24enne

Lo hanno pedinato per parecchio tempo e alla fine i carabinieri lo hanno colto con le […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy