31/07/2023

Cronaca

Strambino, è morto dopo cinque mesi di agonia il ciclista Gianandrea Azario, travolto da un’auto

Strambino

/
CONDIVIDI

Strambino, è morto dopo cinque mesi di agonia il ciclista Gianandrea Azario, travolto da un’auto

Aveva 57 anni Gianandrea Azario, il ciclista di Strambino deceduto all’ospedale Molinette di Torino, dopo essere stato travolto da un’auto quasi cinque mesi fa. Il cuore dell’uomo ha cessato di battere sabato scorso. L’incidente stradale risale circa cinque mesi fa: Azario era stato travolto da una Volkswagen Polo alla cui guida si trovava una giovane di 25 anni residente ad Azeglio. Il sinistro aveva luogo in frazione Realizio di Strambino in via Cotonificio. Il ciclista era stato dapprima ricoverato al Cto, trasferito in seguito alla clinica Don Gnocchi e, infine, alle Molinette dove è deceduto dopo un lungo calvario. Gianandrea Azario era un grande appassionato di ciclismo ed era vicepresidente del team De Rosa-Santini. Il giorno dell’incidente era uscito di casa per effettuare un allenamento. Azario era titolare dello storico lanificio di Strambino ereditato dal padre Tancredi Azario. Sono tanti i messaggi di cordoglio pubblicati sui social da amici e colleghi sportivi che uniscono solidali al dolore della famiglia.

“La Coppa Piemonte perde un caro amico, il ciclismo amatoriale una figura di altissimo profilo. È mancato all’affetto dei suoi cari, Gianandrea Azario, uno dei più fedeli abbonati della Coppa Piemonte e responsabile del @teamderosasantin – hanno scritto i membri della Coppa PIemonte Drali -. Laureato in Ingegneria al Politecnico e grande appassionato del ciclismo amatoriale, Gianandrea era una persona buona, mite e di gran cuore, sempre disponibile al dialogo con la pacatezza e la saggezza di un gran Signore. Con lui ci univa una fraterna amicizia, rafforzata anno dopo anno in prove e manifestazioni sportive. Tutto il direttivo di Coppa Piemonte si stringe al dolore dei familiari e degli amici che l’hanno apprezzato per tutta la vita. Gianandrea, eri uno di noi: rimarrai sempre nei nostri cuori. Le più sentite condoglianze alla famiglia”.

Scrive sempre sui social il Team De Rosa Santini: ” Con profonda tristezza il Team De Rosa Santini dà l’annuncio della scomparsa di Gianandrea Azario, vicepresidente della società nonché tra i fondatori della stessa, per le gravi conseguenze dell’incidente stradale occorsogli lo scorso 5 marzo, durante un allenamento ciclistico. Tutta la squadra, con le lacrime agli occhi ed il cuore infranto, piange prima di tutto l’amico e il compagno di tante esperienze sportive e di vita, quindi un dirigente tra i più validi, precisi ed operosi che si potessero avere. Uomo onesto, generoso e dai modi profondamente educati, Gianandrea lascia un vuoto incolmabile nell’anima di tutte le persone che hanno avuto l’onore di poterlo avere come amico. Che il suo corpo possa avere riposo ed il suo spirito perdurare in noi, alimentando la nostra disponibilità alla comprensione del prossimo, la nostra lealtà ed il nostro coraggio”.

30/05/2024 

Cronaca

Castellamonte: montagne di rifiuti e amianto bruciato. Beccati e multati cinque trasgressori

Castellamonte: montagne di rifiuti e amianto bruciato. Beccati e multati cinque trasgressori Castellamonte è stata recentemente […]

leggi tutto...

30/05/2024 

Cronaca

La Canavesana e la Torino-Ceres si fermano per 10 giorni a causa dei lavori sui binari. Ecco quando

La Canavesana e la Torino-Ceres si fermano per 10 giorni a causa dei lavori sui binari. […]

leggi tutto...

30/05/2024 

Politica

A “Il Gigante” il confronto di Canavesenews fra i tre candidati alla carica di sindaco di Rivarolo

Un dibattito a tre riguardante il futuro della città di Rivarolo Canavese: è quello che domenica […]

leggi tutto...

30/05/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: allerta gialla in Piemonte e in Canavese per possibili piogge e temporali

Queste le previsioni del tempo per domani, venerdì 31 maggio, elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD   […]

leggi tutto...

30/05/2024 

Cronaca

Crack Asa: a giugno si torna in tribunale. E i Comuni temono di dover pagare 9 milioni di debiti

Crack Asa: a giugno si torna in tribunale. E i Comuni temono di dover pagare 70 […]

leggi tutto...

29/05/2024 

Eventi

Rivarolo Canavese: al castello di Malgrà il concerto del chitarrista canadese Calum Graham

Rivarolo Canavese: al castello di Malgrà il concerto del celebre chitarrista canadese Calum Graham Il Castello […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy