13/07/2015

Cronaca

Strage di pecore e in Valle Orco torna la paura per la presenza dei lupi

Noasca

/
CONDIVIDI

Una strage di animali da allevamento e nella Valle Orco torna l’incubo lupi. E’ accaduto nei pressi del centro abitato di Noasca, nel cuore del Parco Nazionale del Gran Paradiso.

Una quarantina di animali in prevalenza pecore, capre ed agnelli sono stati ritrovati privi di vita. Si ritiene (ma è ancora tutto da verificare) che a causare la strage sia stato un solo esemplare di lupo che non ha avuto nessuna difficoltà ad assalire e uccidere gli animali lasciati incustoditi in un alpeggio in alta quota.

I veterinari del Parco sono alacremente al lavoro che chiarire che cosa sia accaduto. Non si esclude che l’attacco sia stato portato a termine da un piccolo branco di lupi. Comunque sia, tra residenti e turisti si sta facendo strada una certa preoccupazione. Una cosa è certa: gli esemplari di lupo italiano attaccano gli animali ma molto raramente si avvicinano all’uomo.

Niente facili e inutili allarmismi raccomandano i veterinari. La presenza dei lupi è strettamente legata a una normale migrazione. Finora sono stati censiti cinque esemplari di lupo italiano: due adulti e tre cuccioli.Una famigliola insediata, appunto, in Val Soana.

Dov'è successo?

25/06/2022 

Economia

Agliè: la Hitherm festeggia i 10 anni di attività con un concorso artistico. In giuria Vittorio Sgarbi

Dieci anni di attività celebrati con un grande concorso premiato da una giuria presieduta dal noto […]

leggi tutto...

25/06/2022 

Cronaca

Chivasso: dopo essere diventato il re dei social, a Khaby Lame la cittadinanza italiana

Vive a Chivasso da oltre vent’anni, è diventato grazie al suo intuito e alla sua abilità […]

leggi tutto...

25/06/2022 

Cronaca

Pont Canavese: escursionista precipita per venti metri nella strada ferrata e finisce al Cto

Un altro incidente in montagna e più precisamente sulla strada ferrata di Pont Canavese. Protagonista dell’incidente, […]

leggi tutto...

25/06/2022 

Eventi

San Francesco al Campo, il presidente della Regione Cirio visita il “Velodromo Francone”

Venerdì 24 giugno il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha visitato il “Velodromo Francone” di […]

leggi tutto...

25/06/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: domani, domenica 26 giugno, torna l’instabilità in Piemonte e Canavese

Queste le previsioni del tempo per domani, domenica 26 giugno, elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD Al […]

leggi tutto...

24/06/2022 

Economia

Svolta all’Enasarco, il neopresidente Alfonsino Mei: “La Fondazione sia la casa di tutti”

Giovedì 23 giugno, per la prima volta nel corso dell’attuale consiliatura, il presidente Alfonsino Mei ha […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy