09/12/2023

Cronaca

Storico Carnevale di Ivrea 2024: nel manifesto la forza gentile di una giovane guerriera

Ivrea

/
CONDIVIDI

Storico Carnevale di Ivrea 2024: nel manifesto la forza gentile di una giovane guerriera

Nell’immagine ufficiale dell’edizione 2024 dello Storico Carnevale di Ivrea, il ruolo principale è nuovamente affidato a una donna. Questa volta, non si tratta della Mugnaia, l’eroica icona della festa che ha già dominato l’immagine del 2023, portatrice di valori intramontabili, tra cui quello della libertà, radicati in una tradizione secolare. La protagonista di quest’anno è una giovane donna impegnata nel lancio di un’arancia. La Fondazione dello Storico Carnevale di Ivrea, tramite l’agenzia Mcs Media, ha scelto di porre al centro dell’immagine un volto moderno e attuale, giovane, che incarna visivamente la gentile forza delle donne, emergente anche in un contesto unico e ricco di significati come quello dello scontro in battaglia.

La battaglia delle arance torna ad essere protagonista

La battaglia delle arance ritorna a essere la protagonista dell’immagine del Carnevale dopo molti anni. Si tratta del momento più noto al di fuori di Ivrea, attrattivo per numerosi visitatori ogni anno, ma che non avrebbe senso né valore se non fosse inserito nel suo contesto storico.
Per questo motivo, sullo sfondo, quasi come un’immagine iconica della città, compare il Corteo Storico con tutta la sua potenza evocativa. I personaggi sfrecciano a cavallo di fronte a una folla festante sotto le “rosse torri” del castello.

L’Artista dietro il manifesto

L’illustratore eporediese Joey Guidone, nato nel 1985 e già autore dell’immagine del 2023, firma il manifesto. Artista dallo stile pop autentico ed essenziale, ha studiato presso l’Ied di Torino prima di perfezionare il suo percorso al Mimaster di Milano. Dal 2015, lavora come illustratore freelance per numerose riviste, quotidiani, agenzie di pubblicità, case editrici e progetti istituzionali. Sebbene sia molto attivo nel mercato editoriale americano, con clienti come The New York Times, Apple, Adobe e Time Magazine, in Italia ha collaborato con Einaudi, Feltrinelli e Internazionale, realizzando anche una delle copertine più significative durante la pandemia.

Il commento dell’Artista

Joey Guidone commenta il suo lavoro dicendo: “Amo il design semplice e di grande impatto comunicativo, una sfida non facile considerando che il tema del manifesto doveva essere la battaglia delle arance, così caotica e ricca di dettagli. Per questo, ho scelto di rappresentare l’intera battaglia attraverso un soggetto singolo, consentendo allo sfondo di ospitare il corteo e il castello dalle rosse torri. Il manifesto si sviluppa infatti su due livelli scenografici, creando un vivace contrasto cromatico tra colori complementari. Osservando la battaglia dal suo interno, mi ha sempre colpito la combattività delle aranciere donne.

Ho quindi voluto utilizzare una figura femminile, offrendo un’interpretazione inedita di questo soggetto. Inoltre, dato che stiamo attraversando un momento storico di ridefinizione dei generi, ho voluto riflettere questa evoluzione attraverso l’immagine di una donna guerriera”.

04/03/2024 

Economia

Volpiano, fondi per pagare il mutuo della prima casa. Tutte le informazioni sul sito del Comune

Il Comune di Volpiano, in conformità a quanto stabilito dalla Regione Piemonte, mette a disposizione dei cittadini, aventi […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Cronaca

Dramma a Chivasso: 73enne si toglie la vita lanciandosi dal balcone al quarto piano della casa dove viveva

Una tragedia si è consumata nella mattina di ieri, domenica 3 marzo a Chivasso, dove un […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Cronaca

Chivasso: al via un contest fotografico e marcia antimafia in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

Saranno ricordate martedì 19 marzo a Chivasso le vittime innocenti delle mafie, in concomitanza con la […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Sanità

Cuorgnè: riprende, dopo la pandemia, l’attività della “Palestra della Memoria” per combattere l’Alzheimer

In risposta al Piano Regionale delle Cronicità 2018-2019 Regione Piemonte si avviava l’apertura del “Punto di […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Cronaca

Grave incidente sul lavoro a Ozegna. Operaio trasportato in eliambulanza all’ospedale di Ciriè

Un grave incidente sul lavoro si è verificato nella tarda mattinata di oggi, lunedì 4 marzo, […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: dopo la tregua di oggi, da domani, martedì 5 marzo, ritornano pioggia e neve

Queste le previsioni del tempo per domani, martedì 5 marzo, elaborate dal Centro Meteo Italiano: AL […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy