21/07/2015

Economia

Settimo Torinese, esuberi alla Tnt ed esplode la protesta dei dipendenti

Settimo Torinese

/
CONDIVIDI

I sindacati del comparto trasporti scendono sul piede di guerra. Al centro delle polemiche e delle proteste è la Tnt, la nota azienda di trasporti che ha una filiale all’autoporto Pescarito di Settimo Torinese e una sede direzionale a Torino.

La situazione è complicata e difficile tanto che il “braccio di ferro” tra dipendenti e Azienda va avanti da mesi. L’altro ieri la Filt-Cgil ha deciso di istituire un presidio notturno davanti ai cancelli della filiale settimese. Motivo dell’agitazione sindacale? I 70 esuberi previsti in Piemonte che si sommano ai 169 nel resto d’Italia. In definitiva gli esuberi chiamati sarebbero 239 su una forza lavoro globale di 2mila 200 persone.

Dopo la paventata chiusura della prestigiosa sede dell’Oreal di corso Valdocco che già ospitava la storica sede della Gazzetta del Popolo, Torino rischia di perdere anche il Centro direzionale della Tnt.

Anche la politica si mobilita: Forza Italia chiede l’intervento del presidente della regione Piemonte Sergio Chiamparino mentre il sindacato chiede chiarezza su un piano industriale di cui non si sa nulla se non che parte dell’attività aziendale dovrebbe essere delocalizzata all’estero.

Dov'è successo?

23/09/2021 

Cronaca

Frassinetto: pensionato 75enne di Rivarolo va in cerca di funghi, cade e si frattura un femore

Si è ferito dopo una brutta caduta mentre si trovava al Pian del Lupo, nel territorio […]

leggi tutto...

23/09/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: 242 nuovi contagi. Nessun decesso. Sono 224 i pazienti guariti rispetto a ieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, giovedì 23 settembre la Regione Piemonte […]

leggi tutto...

23/09/2021 

Cronaca

Alba: muore a 21 anni in un incidente, il futuro genero del vicesindaco metropolitano Marocco

È ancora al vaglio degli inquirenti la dinamica dell’incidente stradale nel quale ha perso la vita […]

leggi tutto...

23/09/2021 

Eventi

Venaria: il 10 ottobre al via la “Mandrialonga”, 25 chilometri immersi nella natura e nella storia

Venticinque chilometri da percorrere totalmente immersi nella natura, in un suggestivo cotesto storico e culturale: prenderà […]

leggi tutto...

23/09/2021 

Cronaca

Si è risvegliato dal coma il giovane 26enne di San Giusto Canavese coinvolto in una rissa a Caluso

È finalmente uscito dal coma farmacologico il giovane studente di 26 anni residente a San Giusto […]

leggi tutto...

23/09/2021 

Cronaca

Borgofranco d’Ivrea: coltivavano marijuana in un’area boschiva. Arrestati un pensionato e un barista

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale per contrastare lo spaccio di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy