11/03/2023

Sanità

Sanità, Rossi e Valle (Pd): “Piemonte a rischio piano di rientro? Cirio alzi la voce e chieda più risorse a Roma”

CONDIVIDI

Sanità, Rossi e Valle (Pd): “Piemonte a rischio piano di rientro? Cirio alzi la voce e chieda più risorse a Roma”

La Commissione salute della Conferenza delle Regioni del 7 marzo ha denunciato con forza come la Nota di Aggiornamento al DEF – Versione rivista e integrata del 4 novembre 2022 comporti “la preoccupante prospettiva che il livello di finanziamento del SSN per il 2025 possa atterrare nientedimeno al 6,0% del PIL”. Parliamo di una percentuale che nel 2019 era al 6,4%, ben al di sotto di Regno Unito (8%), Francia (9,3%) e Germania (9,9).

Questo taglio del Governo Nazionale, unito alle conseguenze dell’emergenza pandemica ed energetica, comporta un ulteriore rischio, quello dei “piani di rientro”. Un grido d’allarme è stato lanciato in questi giorni da alcune Regioni al Governo, confermano il vicepresidente del Consiglio regionale del Pd Daniele Valle e il segretario regionale Pd e vice presidente della IV Commissione Domenico Rossi: la richiesta è che nessuna Regione debba essere sottoposta a “piano di rientro” o ad un aumento della tassazione a causa della grave criticità finanziaria dovuta ai costi riguardanti l’emergenza pandemica ed energetica. Qualora ciò dovesse avvenire, andrebbe progressivamente e irrimediabilmente compromesso il sistema sanitario universalistico italiano.

L’ipotesi che avanza la Commissione Salute, spiegano gli esponenti politici, è quella di consentire che i disavanzi Covid possano essere ripianati dalle Regioni con un piano di ammortamento decennale ed escludere i maggiori costi aggiuntivi effetto della pandemia e del caro energia dalla verifica dell’equilibrio economico-finanziario.

“Ci appelliamo al Presidente Cirio affinché si attivi presso il Governo, condivida le proposte avanzate da altre Regioni, scongiurando il rischio che la nostra Regione ripiombi nel piano di rientro. Occorre battersi perché venga predisposto a livello nazionale un piano di gestione della spesa sanitaria che non comprometta la programmazione sanitaria regionale, i Lea e il recupero delle liste d’attesa”.

17/05/2024 

Cronaca

Violenza domestica a Ciriè: asportata la milza a una donna selvaggiamente picchiata dal compagno

Un grave episodio di violenza domestica ha avuto luogo a Ciriè, dove una donna di 40 […]

leggi tutto...

17/05/2024 

Cronaca

Canavese: traffico illecito di rifiuti metallici ed evasione fiscale. Indagati numerosi imprenditori

Un’operazione di vasta portata ha portato alla luce un sistema di commercio illecito di rifiuti metallici […]

leggi tutto...

17/05/2024 

Cronaca

Canavese, Parco dei Cinque laghi: il piano del contenimento dei cinghiali sarà adottato a breve

La Città metropolitana di Torino ha già predisposto ed inviato all’esame dell’Ispra-Istituto Superiore per la Protezione […]

leggi tutto...

17/05/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: tempo instabile anche nel fine settimana. Possibili piogge sparse in pianura

Queste le previsioni del tempo per domani, sabato 18 maggio, elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD Al […]

leggi tutto...

16/05/2024 

Cronaca

Caselle: nuovi treni per l’aeroporto con il prolungamento del Servizio Ferroviario Metropolitano

Torino e il Canavese si preparano ad accogliere un significativo potenziamento del servizio ferroviario che collegherà […]

leggi tutto...

16/05/2024 

Eventi

Festival della Reciprocità: Buongiorno Ceramica a Castellamonte; ad Agliè #MiMuovo-Sostenibilità e movimento

Proseguono gli eventi del Festival della Reciprocità 2024, il progetto che vede i Comuni di San […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy