06/02/2024

Cronaca

San Francesco al Campo-Feletto: operazione antidroga della Finanza. In manette due canavesani

San Francesco al Campo

/
CONDIVIDI

San Francesco al Campo-Feletto: operazione antidroga della Finanza. In manette due canavesani

In un’operazione effettuata dalla Guardia di Finanza 120 agenti appartenenti al Comando Provinciale di Torino e al Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata di Roma hanno dato esecuzione, dall’alba di oggi, martedì 6 febbraio a un’ordinanza del Giudice per le Indagini Preliminari di Torino. L’operazione si è conclusa con la custodia cautelare in carcere per 24 persone, fortemente indiziate di essere coinvolti in due diverse associazioni per delinquere, dediti al traffico e alla commercializzazione di considerevoli quantità di sostanze stupefacenti, principalmente cocaina e marijuana. Le operazioni si sono svolte in diverse regioni italiane, tra cui Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana e Abruzzo.

I due gruppi criminali, composti da individui italiani e albanesi, operavano con una struttura organizzativa consolidata. Il primo gruppo, con base logistica a Torino e interessi predominanti nell’area nord della città, disponeva di una rete di approvvigionamento e distribuzione ben definita. Le comunicazioni tra i membri della banda avvenivano tramite apparecchi cellulari dedicati, evidenziando un’organizzazione attentamente pianificata. Alla guida di questo gruppo, un individuo albanese di 58 anni, residente in provincia di Torino da oltre due decenni.
Gli investigatori hanno scoperto che entrambi i gruppi avevano a disposizione alloggi e nascondigli per occultare la droga, oltre a un efficace sistema per il trasporto e la distribuzione delle sostanze stupefacenti, utilizzando veicoli modificati con doppi fondi.

Durante le indagini sono stati sequestrati, in diverse occasioni e in varie regioni italiane, complessivamente 45 chili di cocaina, 150 chili di marijuana, 1,5 chili di hashish e 900.000 euro in contanti. Questi quantitativi, se immessi sul mercato, avrebbero potuto generare profitti illeciti stimati in almeno 6 milioni di euro.

L’operazione della Guardia di Finanza ha rappresentato un duro colpo al traffico di droga nella regione e ha dimostrato l’impegno delle forze dell’ordine nel contrastare efficacemente le attività criminali legate allo spaccio di sostanze stupefacenti sul territorio nazionale. In manette anche due canavesani: uno a San Francesco al Campo e l’altro a Feletto.

 

04/03/2024 

Economia

Volpiano, fondi per pagare il mutuo della prima casa. Tutte le informazioni sul sito del Comune

Il Comune di Volpiano, in conformità a quanto stabilito dalla Regione Piemonte, mette a disposizione dei cittadini, aventi […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Cronaca

Dramma a Chivasso: 73enne si toglie la vita lanciandosi dal balcone al quarto piano della casa dove viveva

Una tragedia si è consumata nella mattina di ieri, domenica 3 marzo a Chivasso, dove un […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Cronaca

Chivasso: al via un contest fotografico e marcia antimafia in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

Saranno ricordate martedì 19 marzo a Chivasso le vittime innocenti delle mafie, in concomitanza con la […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Sanità

Cuorgnè: riprende, dopo la pandemia, l’attività della “Palestra della Memoria” per combattere l’Alzheimer

In risposta al Piano Regionale delle Cronicità 2018-2019 Regione Piemonte si avviava l’apertura del “Punto di […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Cronaca

Grave incidente sul lavoro a Ozegna. Operaio trasportato in eliambulanza all’ospedale di Ciriè

Un grave incidente sul lavoro si è verificato nella tarda mattinata di oggi, lunedì 4 marzo, […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: dopo la tregua di oggi, da domani, martedì 5 marzo, ritornano pioggia e neve

Queste le previsioni del tempo per domani, martedì 5 marzo, elaborate dal Centro Meteo Italiano: AL […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy