29/06/2015

Cronaca

San Benigno, sgominata gang dedita alla ricettazione e al riciclaggio

San Benigno Canavese

/
CONDIVIDI

Lo chiamavano il “re dei ricettatori”: G.L. abita a Torino e, secondo gli investigatori, è il punto di riferimento per un vero esercito di ladri e tossicodipendenti.

Da tempo i carabinieri della Compagnia San Carlo di Torino, erano sulle tracce di una gang dedita alla ricettazione, al riciclaggio e all’incauto acquisto e inottemperanza agli obblighi della sorveglianza speciale.

I carabinieri hanno eseguito tre provvedimenti di custodia, hanno denunciato tre persone e sono riusciti a indentificare il cosiddetto “re dei ricettatori. Le indagini dimostrerebbero che G.L. avrebbe ricettato e rivenduto centinaia di articoli rubati in decine di furti commessi a Torino nel periodo che va dal settembre 2014 a gennaio 2015.

E non è tutto: l’uomo è ritenuto anche il punto di riferimento per i tossicodipendenti che gli consegnavano la refurtiva e per i piccoli artigiani in cerca di attrezzatura da lavoro a poco prezzo.

I militari hanno arrestato G.L. con l’accusa di ricettazione e riciclaggio e G.R. 51 anni, abitante a Torino con quella di ricettazione. Marcello M. residente a San Benigno Canavese è stato notificato il decreto d’obbligo di presentazione in caserma con l’accusa di concorso in riciclaggio.

Nel contesto dell’operazione sono stati denunciati a piede libero anche tre maghrebini per incauto acquisto, ricettazione e riciclaggio. La refurtiva ritrovata nell’abitazione dell’anziano ricettatore, del valore di oltre 170mila euro, è già stata restituita ai legittimi proprietari,

 

Dov'è successo?

19/05/2024 

Cronaca

Chivasso: paura tra i residenti delle case popolari. Pensionata seguita in casa e derubata

Chivasso, un furto che desta preoccupazione: una pensionata è stata seguita fino all’interno del suo domicilio […]

leggi tutto...

19/05/2024 

Politica

Pont torna alle urne dopo il commissariamento. In campo Bonatto, Riva e Coppo

Pont Canavese si prepara a vivere una nuova fase politica dopo il commissariamento che ha fatto […]

leggi tutto...

19/05/2024 

Cronaca

Rivarolo Canavese: Alberto Focilla, per 12 anni dirigente dell’Ado Moro, lascia e va in pensione

Alberto Focilla, il dirigente scolastico dell’Istituto Aldo Moro di Rivarolo, si appresta a concludere un capitolo […]

leggi tutto...

19/05/2024 

Politica

Elezioni a Rivarolo Canavese: serrata sfida a tre per amministrare il comune per i prossimi 5 anni

Rivarolo Canavese si prepara a una delle sfide elettorali più significative della sua storia amministrativa recente. […]

leggi tutto...

19/05/2024 

Cronaca

Rivarolo: acquistano un’auto on line da un concessionario, ma rimangono vittime di una truffa

Un’indagine approfondita è stata avviata dai carabinieri di Rivarolo Canavese e dalla polizia postale in seguito […]

leggi tutto...

18/05/2024 

Cronaca

Pertusio: ciclista di Feletto cade dalla bicicletta. Un giovane finisce in codice rosso al Cto di Torino

Un incidente che ha tenuto con il fiato sospeso la comunità di Pertusio si è verificato […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy