Rugby, scontro durante la partita Ivrea-Sondrio: giocatore 23enne finisce al Cto con un trauma cranico

15/12/2019

CONDIVIDI

Il giovane è stato trasportato a bordo dell'elisoccorso. Le sue condizioni di salute non sono gravi

Attimi di apprensione, nel pomeriggio di oggi, domenica 15 dicembre sul campo “Diego Santi” di Ivrea sul quale si stava disputando una partita di Rugby tra l’Ivrea e il Sondrio che militano in serie B. Durante un’azione di gioco un atleta del Sondrio di 23 anni ha riportato un serio trauma cranico.

L’incontro sportivo è stato sospeso per consentire l’intervento del personale del 118 che ha stabilizzato dapprima il giocatore e ne ha disposto il successivo trasferimento in eliambulanza al Ct0 di Torino dove è stato ricoverato in codice rosso. Il giovane non è in pericolo di vita.

La partita è ripresa dopo un’ora di sospensione. L’incidente è stato del tutto fortuito. A dare l’allarme sono stati i compagni di squadra dell’infortunato. (Immagine di repertorio).

Leggi anche

22/09/2020

Elezioni comunali, dalle urne il verdetto: Valperga ha scelto Walter Sandretto come nuovo sindaco

Con 539 voti il nuovo sindaco di Valperga è Walter Sandretto, candidato dalla lista “Valperga in […]

leggi tutto...

21/09/2020

Referendum Costituzionale: il Canavese vota Sì a maggioranza alla riduzione dei parlamentari

Anche il Canavese ha votato a maggioranza il Sì alla riforma costituzionale che prevede la riduzione […]

leggi tutto...

21/09/2020

Ospedale di Ivrea, il consigliere Andrea Cane (Lega): “Per i lavori occorre il sì del governo”

I lavori all’ospedale di Ivrea? Non dipendono dalla Regione Piemonte ma dall’attuazione da parte del Commissario […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy