29/10/2017

Cronaca

Robassomero, prostitute aggrediscono una collega: “Fa i riti voodoo per farci perdere i clienti”

Robassomero

/
CONDIVIDI

Non piaceva alle colleghe che sospettavano praticasse riti voodoo e che allontanasse i clienti: per queste ragioni una giovane prostituta di 27 anni è stata aggredita a bastonate da un gruppo di “lucciole”. E’ accaduto intorno alle 12,00 di venerdì 27 ottobre lungo la “direttissima della Mandria” nell’area industriale di Robassomero. Dopo un’animata discussione sei prostitute hanno aggredito con violenza la collega, costringendola a ricorrere alle cure dei sanitari.

A portare la ragazza al pronto soccorso dell’ospedale di Ciriè sono stati i carabinieri della compagnia di Venaria intervenuti sul luogo dell’aggressione dopo la chiamata effettuata dalla giovane prostituta che, dopo essere stata medicata è stata dimessa nel pomeriggio dello stesso giorno.

Le altre “lucciole” anch’esse di origine africana, avevano deciso di darle una “lezione” perchè convinte praticasse riti magici per togliere loro i clienti.

La vittima ha denunciato le colleghe mentre i carabinieri hanno acquisito i filmati delle telecamere di videosorveglianza installate in un’azienda dell’area industriale, per ricostruire le fasi dell’aggressione.

Dov'è successo?

24/10/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 160 nuovi contagi su oltre 35 mila tamponi. In risalita le terapie intensive

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, domenica 24 ottobre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

24/10/2021 

Cronaca

Aumentano i fondi a sostegno dei più fragili. La Regione Piemonte stanzia 2,3 milioni ai Centri per le famiglie

Grazie all’incremento delle risorse statali, la Regione Piemonte stanzia quasi 2,3 milioni di euro a favore […]

leggi tutto...

24/10/2021 

Cronaca

Castellamonte: drammatico incidente stradale sulla “Pedemontana”. Due i feriti in ospedale

Due auto distrutte e due feriti: è il drammatico bilancio di un grave incidente stradale che […]

leggi tutto...

24/10/2021 

Cronaca

Quincinetto: cacciatore scivola per 200 metri sul fianco della montagna. Salvato in extremis

Un cacciatore di 40 anni, residente a Valchiusa, impegnato in una battuta nei pressi della Bocchetta […]

leggi tutto...

23/10/2021 

Cronaca

Controlli della Polstrada sulla Tangenziale Nord: numerosi gli automobilisti ubriachi. 15 patenti ritirate

Numerosi controlli sono stati svolti dalla Polizia Stradale, Specialità della Polizia di Stato, nel fine settimana […]

leggi tutto...

23/10/2021 

Cronaca

Trasporti Caselle-Torino, il consigliere regionale Avetta (Pd): “Un servizio pessimo e inaccettabile”

Pendolari esasperati, corse “saltate”, il viaggio per studio o per lavoro che si trasforma più che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy