25/09/2015

Politica

Rivarolo, un teatro e parcheggi al posto della vecchia scuola elementare

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

Si è concluso nei giorni scorsi il bando di gara relativo al progetto della riqualificazione dell’area che ospitava le vecchie scuole elementari che dall’inizio dell’anno scolastico sono state trasferite nel nuovo complesso.

La commissione comunale dovrà adesso scegliere tra i dieci partecipanti, il professionista che dovrà redarre il progetto e il piano di fattibilità. Con quest’atto l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Alberto Rostagno muove un altro passo nella direzione di un completo e funzionale recupero dell’area. Un tema che sta molto a cuore al primo cittadino di Rivarolo e alla Giunta comunale. L’obiettivo è quello di restituire alla città e ai cittadini uno spazio importante situato nel cuore del centro storico.

Nelle intenzioni degli amministratori l’edificio scolastico dovrebbe essere demolito in buona parte per ospitare un moderno teatro di nuova concezione architettonica. Per metà interrato e per l’altra metà in superficie con una copertura in vetro, un parcheggio sotterraneo e un’area destinata a verde pubblico. Non è ancora possibile preventivare l’investimento, spiega Alberto Rostagno, almeno fino a quando il professionista prescelto non avrà completato il piano di fattibilità.

“E’ chiaro che dovremo fare i conti con le disponibilità di cassa – afferma il sindaco -. E questo potremo farlo non appena avremo in mano il progetto di fattibilità”. E non è tutto: in questi giorni si stanno asfaltando le vie del centro storico ed è appena stato installato il nuovo impianto di illuminazione del campo sportivo per un importo di 30mila euro. “Si tratta di fari a led – conclude Rostagno – che assicurano un’ottima illuminazione e un risparmio energetico pari al 75%”.

Dov'è successo?

08/03/2021 

Cronaca

Bosconero: auto esce di strada e si schianta contro il guard rail. Grave un uomo di 36 anni di Rivarolo

Un altro, grave ennesimo incidente stradale, sulla ex strada statale 460: per cause ancora in via […]

leggi tutto...

08/03/2021 

Sanità

Coronavirus: oggi 1.210 nuovi contagi. 16 i decessi. Il Piemonte va verso la “zona rossa”

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, lunedì 8 marzo, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

08/03/2021 

Sanità

Asl T04: il dottor Carlo Bono, 56 anni, è stato nominato Direttore del Distretto Sanitario di Ivrea

La Direzione Generale ha assegnato l’incarico di Direttore della Struttura Complessa Distretto Ivrea a Carlo Bono. […]

leggi tutto...

08/03/2021 

Economia

Dalla Regione maggiori fondi per i sistemi informativi. Lavoro, domanda e offerta devono viaggiare online

Maggiori fondi in favore dei sistemi informativi, per creare l’incrocio ideale tra domanda e offerta di […]

leggi tutto...

08/03/2021 

Sanità

Coronavirus, sale il numero dei contagi. Forse lunedì 15 marzo il Piemonte diverrà zona rossa

Il lento e inesorabile cammino del Piemonte verso la zona rossa è iniziato: con ogni probabilità, […]

leggi tutto...

08/03/2021 

Cronaca

Didattica a distanza, gli infermieri del Nursind protestano: “Così si mette a rischio il Piano vaccinale”

“Lunedì 8 marzo è una giornata importante per le donne, ma le stesse donne impegnate da […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy