11/08/2015

Cronaca

Rivarolo, un cane sventa il furto. Arrestato giovane albanese

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

E’ stato il cane, il migliore amico dell’uomo, a sventare il furto abbaiando in piena notte fino a svegliare il padrone immerso nel sonno.

L’uomo si è affacciato alla finestra della propria abitazione e si è accorto che qualcuno stava armeggiando sulla sua Fiat Grande Punto. Ha telefonato ai carabinieri e ha atteso che gli uomini dell’Arma giungessero sorprendendo il ladro che era intento a smontare i quattro pneumatici dell’autovettura.

E’ accaduto ieri notte a Rivarolo in via Oglianico. I carabinieri hanno arrestato un albanese di 25 anni, disoccupato resodente a Cuorgnè, cogliendolo in flagranza di reato dato che il giovane aveva già smontato tre dei quattro penumatici che sono stati consegnati al legittimo prorpietario. L’albanese si trova adesso agli arresti domiciliari.

Dov'è successo?

14/08/2022 

Cronaca

Valperga: esce di strada con l’auto, colpisce un palo della luce e si ribalta. Ferito un 20enne

Ancora un incidente stradale sulle strade canavesane: l’ultimo in ordine di tempo ha avuto luogo nella […]

leggi tutto...

14/08/2022 

Cronaca

Caluso piange Ilham, l’Oss 47enne volontaria del soccorso, vinta da un male incurabile

Aveva 47 anni Ilham Bouguerba quando si è spenta vinta da un male che non le […]

leggi tutto...

14/08/2022 

Cronaca

Weekend di Ferragosto in Piemonte e Canavese: sono tutti balneabili i 79 lidi della regione

Gli esiti degli ultimi campionamenti effettuati da Arpa Piemonte hanno confermato che tutti i 79 lidi […]

leggi tutto...

14/08/2022 

Cronaca

Rodallo piange la scomparsa di Piero Angela. Il Carc: Intitoliamogli il giardino in piazza S. Croce

Con la scomparsa del giornalista, conduttore televisivo e scrittore, Piero Angela, Rodallo perde un pezzo della […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

Cuorgné: auto si schianta contro il muro del parcheggio. Muore in ospedale pensionato di 74 anni

Un’altra morte dovuta a un incidente stradale: dopo 13 giorni di agonia è deceduto ieri, venerdì […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy