21/10/2015

Sport

Rivarolo, Livio Raggino “maglia rosa” al Giro d’Italia di paraciclismo

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

E’ una storia intessuta di una grande tenacia, di una forte determinazione, di una grande voglia di riscatto. E’ una storia che dopo anni di un intenso allenamento ha portato il rivarolese Livio Raggino a trionfare nel Giro d’Italia di paraciclismo che si è svolto durante lo scorso fine settimana. L’arrivo a Milano ha coronato degnamente una competizione affrontata con coraggio e voglia di vincere.

L’atleta rivarolese milita nella società “Sportabili Alba” e da quando, anni fa, è stato colpito dalla malattia, dopo quarant’anni trascorsi in sella alla sua bicicletta, la sua voglia di combattere contro il male è cresciuta di giorno in giorno, fino a consentirgli di indossare l’ambita maglia rosa. E non è tutto: ogni pedalata fortifica e mantiene il tono muscolare e lo aiuta sensibilmente a contrastare una patologia per la quale al momento non c’è cura. Livio Raggino da tre anni gareggia su uno speciale triciclo. Sposato, padre di un bimbo di sette anni che lo segue ovunque.

A Milano anche un altro atleta canavesabo, Fabrizio Topatigh di Bollengo ha raggiunto un traguardo importante nel Giro d’Italia di paraciclismo. Anche Fabrizio corre per la stessa società di Raggino. Storie diverse ma che hanno un unico denominatore comune: quello di vincere la sfida contro la sorte avversa e dimostrare che la vita val comunque la pena di essere vissuta al meglio. attimo per attimo. La prosima meta è quella della qualificazione alle Paraolimpiadi di ciclismo.

18/05/2021 

Cronaca

Cuorgnè: botte e minacce per farsi consegnare 70 mila euro. Tre arresti per tentata estorsione

Alle prime ore dell’alba, i Carabinieri del Comando Compagnia di Ivrea hanno dato esecuzione ad un’ordinanza […]

leggi tutto...

18/05/2021 

Cronaca

Comitato per la Variante ex 460: “Opera indifferibile. Chiediamo tempi certi sugli interventi”

La Regione Piemonte e la Città Metropolitana di Torino stanno muovendo i primi passi per la […]

leggi tutto...

17/05/2021 

Sport

Si conclude la prima parte del Giro d’Italia. Il canavesano d’adozione Egan Bernal è maglia rosa

È di Egan Bernal, il colombiano canavesano d’adozione, la maglia rosa della prima parte del Giro […]

leggi tutto...

17/05/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 207 nuovi casi positivi. La pandemia retrocede. 10 i decessi. Oltre 600 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, lunedì 17 maggio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

17/05/2021 

Cronaca

Variante alla Sp 460, Mauro Fava (Lega): “Ascolteremo il territorio per migliorare il progetto”

La Giunta regionale ha deliberato lo stanziamento dei 200mila euro, già annunciati, per la nuova progettazione […]

leggi tutto...

17/05/2021 

Cronaca

San Giusto Canavese: violento scontro tra due auto nel centro storico. Due donne in ospedale

Due donne ferite in uno scontro tra auto che ha avuto luogo intorno alle 17,00 di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy