31/07/2015

Cronaca

Rivarolo, le sponde dell’Orco costellate di rifiuti e discariche abusive

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

Non c’è limite all’inciviltà e al menefreghismo. Lo dimostrano le immagini fotografiche postate sul profilo di Facebook dall’ex amministratore comunale di Rivarolo Nino De Gregorio che ha deciso di compiere nei giorni scorsi una passeggiata sulle sponde dell’Orco per verificarne l’integrità.

E la sorpresa è stata ancora maggiore di quella che si aspettava: ovunque, a pochi passi dall’acqua è un continuo fiorire, come dimostra l’immagine fotografica di vere e proprie discariche abusive. Un vero e proprio immondezzaio a cielo aperto.

E’ il solito ritornello: fa caldo, s’improvvisa la merenda sulle rive del torrente e poi si lasciano i rifiuti del pasto abbandonati. Senza contare gli aficionados delle discariche abusivi che, favoriti dall’oscurità, nelle ore notturne, abbandonano ogni sorta di rifiuto ingombrante, scarti di lavorazioni edili, pneumatici, addirittura parti di carrozzeria.

Non c’è limite, si diceva all’inciviltà e a ben poco servono i sistemi di videosorveglianza: è questione di educazione, di rispetto per il prossimo. Intanto i costi di sgombero e pulizia ricadono sulla collettività, o meglio, sulle spalle di chi le tasse e le imposte le paga care e salate. E pensare che in primavera, decine di volontari avevano effettuato un rigoroso lavoro di pulizia delle sponde.

Tutto vanificato per colpa di persone che dovrebbero vivere davvero ai confini del mondo, in terre del tutto inospitali.

 

 

Dov'è successo?

27/10/2020 

Cronaca

Guerriglia urbana a Torino, il presidente Cirio: “Pene esemplari per i delinquenti”

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio stigmatizza le violenze che hanno caratterizzato una delle manifestazioni […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Caluso: dopo la madre è morto anche il bimbo di 5 anni coinvolto in un tragico incidente stradale

E’ morto nella mattinata di ieri, lunedì 26 ottobre, il bambino di 5 anni vittima di […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Sanità

Coronavirus: balzo in avanti del contagio. +2.458 casi positivi. 13 i morti a causa del Covid-19

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che, alle 19,30 di oggi, martedì 27 ottobre, […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Covid-19 a Volpiano, chiusi l’ufficio anagrafe e l’asilo nido comunale per la presenza di casi positivi

L’ufficio Anagrafe del Comune di Volpiano è chiuso al pubblico da oggi, martedì 27 ottobre, fino […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Ivrea: titolare di una piadineria multato di 400 euro per aver servito un cliente dopo le 18

Sanzione di 400 euro per aver servito una piadina a un cliente dopo le ore 18,00. […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Nole, svaligiava le cassette delle offerte dei fedeli in chiesta. Arrestato dai carabinieri nomade 24enne

Lo hanno pedinato per parecchio tempo e alla fine i carabinieri lo hanno colto con le […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy