25/07/2015

Rivarolo, la maggioranza boccia la proposta del pane “in sospeso”

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

La simpatica e solidale usanza tutta partenopea di lasciare un caffè pagato in sospeso da offrire a chi non può permetterselo, ha fatto in breve tempo il giro del mondo.

Anche a Rivarolo il Movimento 5 Stelle aveva mutuato la tradizione napoletana, sostituendo il caffè con il pane. In una mozione discussa nell’ultima seduta del Consiglio comunale, i pentastellati avevano chiesto al Comune di aderire all’iniziativa del “pane sospeso”, sull’esempio di quanto fatto in città come Trieste, Forlì e Trento.

L’idea a Rivarolo non  è stata particolarmente apprezzata. Il vice sindaco Edo Gaetano ha sottolineato che sul territorio sono attive diverse associazioni deputate a svolgere questo servizio. Ed ecco il suggerimento dell’amministratore: meglio lavorare alla realizzazione di un progetto per fare in modo che le panetterie cittadine donino pane alle associazioni di solidarietà.

A giudizio di Gaetano, Rivarolo non è Napoli: qui la gente è più riservata e l’iniziativa non decollerebbe. Sulla stessa lunghezza d’onda è anche il sindaco Alberto Rostagno che ha sostenuto che, proprio in virtù di questa riservatezza, è già un problema per le persone in difficoltà recarsi alla Caritas diocesana a ritirare la borsa alimentare, lo sarà ancora ancora di più andare in panetteria a richiedere il pane già pagato da altri clienti. E, sulla scorta di queste considerazioni, la mozione è stata bocciata a maggioranza.

Dov'è successo?

30/11/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi sfiorata la soglia dei mille nuovi contagi. Tre i decessi. 492 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, 30 novembre, l’Unità di Crisi della […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Eventi

Doppio concerto a Rivarolo delle bande musicali “La Rivarolese” e “La Novella” di San Maurizio

Sabato 11 dicembre 2021 avrà luogo un’edizione speciale del concerto di Santa Cecilia per la Filarmonica […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Mazzè: prostituta sale sull’auto di un cliente ma viene rapinata e gettata fuori dall’auto. È grave

Rapinata e poi gettata sulla strada da un’auto in corsa. È in prognosi riservata all’ospedale di […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Borgaro: in uno scontro il portiere cade per terra e non muove le gambe. Salvato da un arbitro eroe

È raro che un arbitro esca dal campo tra gli applausi dei tifosi: ad Ayoub El […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Il calcio piemontese e canavesano in lutto per la morte di Stefano Borla, preparatore dei portieri

È deceduto dopo tre giorni di agonia in ospedale Stefano Borla, 50 anni, responsabile della scuola […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Volpiano, esercitazione della protezione civile per operazioni di ricerca e salvataggio

Nella settimana dal 22 al 26 novembre a Volpiano si è svolta un’esercitazione di protezione civile […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy