16/09/2015

Cronaca

Rivarolo, i carabinieri sequestrano sessanta chili di marijuana all’ex Lidl di via Bicocca

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

Sessanta chilogrammi di marijuana accatastate su un telo di plastica per un valore complessivo di almeno 130 mila euro. A ritrovare l’ingente quantità di stupefacenti conservata all’interno del capannone ormai dismesso che ospitava il vecchio Lidl in via Bicocca, sono stati ieri mattina i carabinieri della stazione di Rivarolo.

Le piante e le foglie di marijuana erano già in fase di essiccazione. I militari dell’Arma stanno indagando per identificare i trafficanti. Si tratta del più grosso quantitativo di droga rinvenuto negli ultimi anni. Il capannone si trova proprio a ridosso dell’asilo comunale. La scoperta non è stata casuale: da tempo i carabinieri stavano indagando sul traffico di sostanze stupefacenti che vede Rivarolo come centro di passaggio e di smistamento. A dimostrarlo è l’operazione effettuata un paio di anni fa quando furono arrestate proprio a Rivarolo tredici persone nell’ambito dell’operazione denominata “Farans”. L’organizzazione criminale aveva organizzato una centrale dello spaccio nel cuore della città. Non si escludono a breve ulteriori novità. Tutta la merce è stata sequestrata.

27/10/2020 

Cronaca

Guerriglia urbana a Torino, il presidente Cirio: “Pene esemplari per i delinquenti”

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio stigmatizza le violenze che hanno caratterizzato una delle manifestazioni […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Caluso: dopo la madre è morto anche il bimbo di 5 anni coinvolto in un tragico incidente stradale

E’ morto nella mattinata di ieri, lunedì 26 ottobre, il bambino di 5 anni vittima di […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Sanità

Coronavirus: balzo in avanti del contagio. +2.458 casi positivi. 13 i morti a causa del Covid-19

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che, alle 19,30 di oggi, martedì 27 ottobre, […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Covid-19 a Volpiano, chiusi l’ufficio anagrafe e l’asilo nido comunale per la presenza di casi positivi

L’ufficio Anagrafe del Comune di Volpiano è chiuso al pubblico da oggi, martedì 27 ottobre, fino […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Ivrea: titolare di una piadineria multato di 400 euro per aver servito un cliente dopo le 18

Sanzione di 400 euro per aver servito una piadina a un cliente dopo le ore 18,00. […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Nole, svaligiava le cassette delle offerte dei fedeli in chiesta. Arrestato dai carabinieri nomade 24enne

Lo hanno pedinato per parecchio tempo e alla fine i carabinieri lo hanno colto con le […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy