01/08/2015

Cronaca

Rivarolo, è partita la rivoluzione della viabilità nel centro cittadino

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

La nuova rivoluzione della viabilità a Rivarolo è già partita, anche se in via sperimentale.

Numerose le novità contenute nel progetto varato dall’Amministrazione Rostagno che con la sperimentazione intende garantire una maggiore sicurezza alla popolazione e agli automobilisti. Dalla chiusura sperimentale al traffico delle centralissime via Ivrea e Via Farina tutti i venerdì e sabato dalle ore 19,30 in avanti alla creazione di nuovi sensi unici.

Questi i particolari: via Merlo è percorribile soltanto in direzione della frazione Argentera fino alla rotatoria di via Gallo Pecca situata proprio di fronte alla stazione dei carabinieri. Novità anche in via Reyneri: il senso di marcia è stato invertito all’altezza della rotatoria per agevolare l’immissione delle auto in corso Torino.

La svolta è obbligatoria a sinistra. La sperimentazione ha lo scopo di valutare quale sia la soluzione più idonea per rendere il flusso veicolare più fluido e per garantire a pedoni e ciclisti una maggiore sicurezza. L’attuale piano risale al 2005 e non risponde più alle mutate esigenze della città. La sperimentazione fa parte di un progetto decisamente più ampio di modifica della viabilità cittadina.

Dov'è successo?

11/08/2022 

Cronaca

Castellamonte: batteri nell’acqua del rubinetto. Obbligatoria la bollitura prima di consumarla

A fornire l’ufficialità della notizia è stata una comunicazione giunta in Comune dall’Asl T04: l’acqua della […]

leggi tutto...

11/08/2022 

Economia

Chivasso: il Ministero dello Sviluppo Economico investe in Conbipel e salva 1.200 dipendenti

Conbipel, salvi 1.200 posti di lavoro. Il Ministero dello Sviluppo economico ha comunicato che è stata […]

leggi tutto...

11/08/2022 

Cultura

Castello di Agliè: sabato 13 e domenica 14 agosto aperte al pubblico le grandi cucine del maniero

Non solo saloni sontuosamente affrescati e decorati con oro zecchino e non solo un grande e […]

leggi tutto...

11/08/2022 

Sanità

Canavese: nelle Valli mancano i medici di base. L’Uncem: “Ci pensino Regione e Ministero”

Mancano troppi medici nelle valli alpine e appenniniche. “Mancano medici di base e le guardie mediche […]

leggi tutto...

11/08/2022 

Cronaca

Bosconero-Feletto: furti d’acqua, controlli degli agenti della Polizia metropolitana in Canavese

Nell’ottica di tutela e salvaguardia delle risorse idriche del territorio, il personale della Polizia locale della […]

leggi tutto...

11/08/2022 

Cronaca

San Francesco al Campo celebra la 31ma edizione della “Festa dell’Assunta e di San Rocco”

È giunta alla trentunesima edizione la “Festa dell’Assunta e di San Rocco” che ha tradizionalmente luogo […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy