09/12/2023

Cronaca

Rivarolo Canavese, nuove tariffe e diritti per il 2024: aumenti e cambiamenti nei servizi comunali

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

Rivarolo Canavese, nuove tariffe e diritti per il 2024: aumenti e cambiamenti nei servizi comunali

Con l’inizio del nuovo anno, il 2024 porta con sé nuove tariffe, diritti e proventi derivanti dai servizi comunali. La delibera numero 250, emanata dalla Giunta Rostagno il 28 novembre scorso, presenta un dettagliato elenco di diciannove pagine che definisce e in alcuni casi ridefinisce le tariffe e i costi dei servizi a domanda individuale.

Servizi Scolastici, Mensa e altro ancora

Il documento inizia ad esaminare i nuovi prezzi a partire dai servizi scolastici, che coinvolgono direttamente numerose famiglie con figli in età scolare. Per l’anno scolastico corrente fino a giugno 2024, il buono pasto giornaliero per le fasce più abbienti (Isee uguale o superiore a 25.475 euro) era di 5 euro. Tuttavia, a partire dal settembre 2024 per l’anno scolastico 2024/2025, il pasto giornaliero sarà di 5,60 euro. Questo si traduce in un aumento di 60 centesimi al giorno, equivalente a un aumento annuo di 123 euro per famiglia. Le tariffe variano in base all’Isee, con l’obiettivo di adeguarsi alle diverse situazioni economiche delle famiglie.

Il servizio di pre e post scuola avrà un costo di 20 euro al mese per i residenti e 25 euro per chi proviene da fuori città. Le tariffe per il trasporto degli studenti varieranno in base all’Isee, con fasce di costo diversificate.

Immobili Comunali, Affitti e Matrimoni

Il documento include anche le tariffe per l’affitto di immobili comunali. Ad esempio, l’affitto della Sala Montenero costa 300 euro (o 400 per chi non è residente), mentre i matrimoni presso il Castello Malgrà variano da 300 a 500 euro a seconda della residenza degli sposi. I servizi fotografici nella dimora storica sono tariffati a 150 euro.

Tasse sul Caro Estinto

I servizi cimiteriali vedranno un aumento nel 2024. Le tariffe per l’inumazione ordinaria, l’esumazione straordinaria e la tumulazione ordinaria subiranno un incremento. La dispersione delle ceneri nella fossa comune manterrà il costo di 120 euro. Inoltre, sono introdotti nuovi servizi o tasse, come l’uscita della salma dal Comune di Rivarolo Canavese verso altri Comuni, compresa l’uscita per cremazione, che comporterà una tassa di 150 euro.

Settore Anagrafe e Altri Servizi

Nel settore anagrafe, rifare la carta di identità elettronica costerà 27 euro, mentre la separazione o il divorzio in comune (senza figli) sarà tariffato a 16 euro. La richiesta di dati elettorali costerà 26 euro, salvo per i membri della Giunta o i consiglieri che possono ottenerli gratuitamente. Tuttavia, soggetti esterni dovranno versare fino a 100 euro per ottenere gli stessi dati.

Spiegazione degli aumenti

L’assessore al bilancio, nonché vice sindaco Francesco Diemoz, spiega che gli aumenti sono necessari a causa dell’aumento dei costi per il Comune. Ha sottolineato che l’aumento incide più sulle finanze comunali che sui cittadini stessi, ma è necessario adeguare le tariffe a causa dell’aumento dei costi di gestione. Diemoz ha specificato che l’adeguamento è stato causato da un aumento dell’Istat del 5,7%, più Iva (9,6%), che il Comune ha dovuto assorbire.

04/03/2024 

Economia

Volpiano, fondi per pagare il mutuo della prima casa. Tutte le informazioni sul sito del Comune

Il Comune di Volpiano, in conformità a quanto stabilito dalla Regione Piemonte, mette a disposizione dei cittadini, aventi […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Cronaca

Dramma a Chivasso: 73enne si toglie la vita lanciandosi dal balcone al quarto piano della casa dove viveva

Una tragedia si è consumata nella mattina di ieri, domenica 3 marzo a Chivasso, dove un […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Cronaca

Chivasso: al via un contest fotografico e marcia antimafia in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

Saranno ricordate martedì 19 marzo a Chivasso le vittime innocenti delle mafie, in concomitanza con la […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Sanità

Cuorgnè: riprende, dopo la pandemia, l’attività della “Palestra della Memoria” per combattere l’Alzheimer

In risposta al Piano Regionale delle Cronicità 2018-2019 Regione Piemonte si avviava l’apertura del “Punto di […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Cronaca

Grave incidente sul lavoro a Ozegna. Operaio trasportato in eliambulanza all’ospedale di Ciriè

Un grave incidente sul lavoro si è verificato nella tarda mattinata di oggi, lunedì 4 marzo, […]

leggi tutto...

04/03/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: dopo la tregua di oggi, da domani, martedì 5 marzo, ritornano pioggia e neve

Queste le previsioni del tempo per domani, martedì 5 marzo, elaborate dal Centro Meteo Italiano: AL […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy