01/04/2023

Cultura

Rivarolo Canavese: inaugurata a Villa Vallero la mostra “A mio padre-Omaggio a Eugenio Guarini”

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

Rivarolo Canavese: inaugurata a Villa Vallero la mostra “A mio padre-Omaggio a Eugenio Guarini”

A Rivarolo Canavese, domenica 26 marzo è stata inaugurata la mostra “A mio padre – omaggio a Eugenio Guarini”. In mostra 21 opere scelte per rappresentare i molteplici percorsi di ricerca sviluppati negli anni: i monocromi che esprimono l’inquietudine di alcuni spazi urbani, i paesaggi che schiudono esplosioni cromatiche, i ritratti in cui con estrema efficacia Guarini riusciva ad esprimere la personalità dei soggetti, cogliendo gesti, sguardi, espressioni.

In apertura Monica Cremaschi, curatrice della mostra per la galleria Open Art House, ha ricordato l’attenzione di Guarini verso i giovani artisti e sottolineato come nel progetto avviato dai familiari per ripercorrere l’opera filosofica e artistica, abbia particolare rilievo l’incoraggiamento ai percorsi di ricerca delle nuove generazioni.

Chiara Guarini ha raccontato come riaccostarsi alle opere del padre sia un modo per continuare il dialogo con lui e rinnovare lo spirito di condivisione che ha animato tutte le sue azioni creative: la pittura, i libri, le newsletter…

Sandra Baruzzi, ceramista, insegnante e amica di Guarini, ha evidenziato alcuni elementi dello stile di Eugenio, sottolineando il suo impegno anche per la divulgazione dell’arte in Canavese, attraverso interviste a molti artisti del territorio.

Il sindaco di Rivarolo Canavese, Alberto Rostagno, e l’Assessore alla Cultura, Costanza Conta Canova, hanno sottolineato il legame tra Eugenio e la Città, sia per gli anni di insegnamento al Liceo “Aldo Moro”, sia per alcune mostre presso la biblioteca comunale.

Sono intervenuti per ricordare il collega e amico Eugenio anche Antonio Rinaldis, docente di filosofia presso l’Istituto “Aldo Moro” e Nando Elmo, insegnante e artista.

Mara Risitano e Matteo Mo hanno proposto alcuni brani  del libro dal titolo “Da qui a lì. Strategia del desiderio” (Giraldi Editore, 2004) dando voce ad alcune riflessioni di Eugenio Guarini: il suo pensiero e i suoi colori pervadono la primavera a Villa Vallero.

La mostra, ad ingresso libero, è visitabile dalle 15.30 alle 19.00 di sabato 1° aprile, domenica 2, sabato 8, domenica 9 e lunedì 10 aprile.

28/05/2024 

Cronaca

Barbania: un incendio distrugge l’agripanificio di Cascina “Ingleisa”. In fumo il lavoro di una vita

Barbania: un incendio distrugge l’agripanificio di Cascina “Ingleisa”. In fumo il lavoro di una vita Un […]

leggi tutto...

28/05/2024 

Economia

Ivrea: Confindustria Canavese accoglie tra i suoi associati l’ente “Essenzialmente Formazione”

Ivrea: Confindustria Canavese accoglie tra i suoi associati l’ente “Essenzialmente Formazione” Confindustria Canavese accoglie con entusiasmo […]

leggi tutto...

28/05/2024 

Cronaca

Latitante gira nei boschi per 40 giorni prima di essere fermato. Era andato a trovare la compagna

Latitante gira nei boschi per 40 giorni prima di essere fermato. Era andato a trovare la […]

leggi tutto...

28/05/2024 

Eventi

Forno Canavese ospiterà gli “Alto Canavese Games”. Il 30 maggio la presentazione a Cuorgnè

Forno Canavese ospiterà gli “Alto Canavese Games”. Il 30 maggio la presentazione a Cuorgnè L’Alto Canavese […]

leggi tutto...

28/05/2024 

Cronaca

Mappano, volontario della Croce Rossa muore a 32 anni mentre era in vacanza. Avviata una raccolta fondi

Mappano, volontario della Croce Rossa muore mentre era in vacanza. Avviata una raccolta fondi La comunità […]

leggi tutto...

27/05/2024 

Cronaca

Ivrea, l’addio di una città dolorante e in lutto a Gianni Pitossi, volto e anima dello storico Bar Italia

Ivrea, l’addio di una città dolorante e in lutto a Gianni Pitossi, volto e anima dello […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy