27/02/2016

Economia

Rivarolo Canavese, dopo la nuova farmacia apre i battenti l’avanzato centro di Fitness e benessere

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

E’ stata una settimana importante, quella che si sta per concludere, per le attività commerciali e imprenditoriali di Rivarolo. Dopo l’apertura della nuova Farmacia “Corso Arduino” avvenuta lunedì scorso 22 febbraio, venerdì pomeriggio, 26 febbraio, ha aperto i battenti, in via Carisia 3 (di fronte alla Piazza del mercato), l’innovativo centro “BODY CARE studio” – EMS Training. Si tratta di un nuovissimo centro, tecnologicamente all’avanguardia, il primo in Canavese, che unisce all’attività imprenditoriale, un’offerta, rivolta a tutte le classi di età, di un prodotto di fitness e benessere. L’obiettivo dei giovani titolari è quello di mettere a disposizione dei cittadini canavesani qualcosa di diverso rispetto al fitness convenzionale, un alternativa all’attività fisica tradizionale, utile  anche ai sedentari.

L’attività del centro è in grado di rispondere alle esigenze sia dell’atleta che di quelle delle persone anziane che hanno la necessità di tonificare il proprio corpo. Il trattamento dura 20 minuti, è ripetibile in ogni momento, in base all’esigenza di ogni singolo cittadino. E’ una novità per il nostro territorio, piace agli sportivi e ai sedentari. E’ diretto dalla dottoressa Balea Cristina Mara, che si avvale di personal trainer e di consulenti nutrizionali.  

Il cliente, per poter praticare l’EMS training, indossa la tuta personale, il gilet e le fasce con gli elettrodi. Il trattamento dura venti minuti ed è gestito da un trainer qualificato con un percorso di esercizi mirati all’attivazione di tutti i distretti muscolari. La macchina manda impulsi che incrementano l’intensità della contrazione volontaria e fanno lavorare la muscolatura profonda di tutto il corpo. Nel Nord Europa, dove è presente da alcuni anni, l’EMS training sta riscuotendo un importante successo. 

“Rivarolo, si sta dimostrando città sempre più in controtendenza rispetto ad altre realtà simili – commenta il sindaco Alberto Rostagno –  per la vivacità del tessuto commerciale, merito di una sinergia tra imprenditori e amministratori comunali che sta dando importanti segnali al territorio, di buon auspicio quale traino per l’intero Canavese”.

Dov'è successo?

17/04/2021 

Sanità

Covid-19: accordo della Regione Piemonte con i farmacisti per i vaccini Pzifer e Moderna

Regione Piemonte, Federfarma e Assofarm hanno definito il percorso che consentirà ai farmacisti di somministrare anche […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 865 nuovi casi e 25 decessi. 1.809 i pazienti guariti rispetto a ieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle ore 17,00 di oggi, sabato 17 aprile, l’Unità di […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Cronaca

Rivarolo: lo straziante saluto della città ai coniugi Dighera. Domani 18 aprile è lutto cittadino

Rivarolo Canavese si è fermata, nel primo pomeriggio di oggi, sabato 17 aprile, per tributare l’ultimo […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Cronaca

Pensionato di Corio esce di strada con l’auto, si schianta contro un albero e finisce in ospedale

Un pensionato settantenne è stato ricoverato in ospedale a Ciriè in seguito a un incidente stradale […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Cronaca

Telefonata anonima in ospedale contro il pluriomicida: “Stacchiamo la spina a Tarabella”

“Stacchiamo la spina a Tarabella”: la telefonata anonima è giunta all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino […]

leggi tutto...

16/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 1.200 nuovi casi. 38 i decessi. Cala la pressione sulle terapie intensive

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, venerdì 16 aprile, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy