27/02/2016

Economia

Rivarolo Canavese, dopo la nuova farmacia apre i battenti l’avanzato centro di Fitness e benessere

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

E’ stata una settimana importante, quella che si sta per concludere, per le attività commerciali e imprenditoriali di Rivarolo. Dopo l’apertura della nuova Farmacia “Corso Arduino” avvenuta lunedì scorso 22 febbraio, venerdì pomeriggio, 26 febbraio, ha aperto i battenti, in via Carisia 3 (di fronte alla Piazza del mercato), l’innovativo centro “BODY CARE studio” – EMS Training. Si tratta di un nuovissimo centro, tecnologicamente all’avanguardia, il primo in Canavese, che unisce all’attività imprenditoriale, un’offerta, rivolta a tutte le classi di età, di un prodotto di fitness e benessere. L’obiettivo dei giovani titolari è quello di mettere a disposizione dei cittadini canavesani qualcosa di diverso rispetto al fitness convenzionale, un alternativa all’attività fisica tradizionale, utile  anche ai sedentari.

L’attività del centro è in grado di rispondere alle esigenze sia dell’atleta che di quelle delle persone anziane che hanno la necessità di tonificare il proprio corpo. Il trattamento dura 20 minuti, è ripetibile in ogni momento, in base all’esigenza di ogni singolo cittadino. E’ una novità per il nostro territorio, piace agli sportivi e ai sedentari. E’ diretto dalla dottoressa Balea Cristina Mara, che si avvale di personal trainer e di consulenti nutrizionali.  

Il cliente, per poter praticare l’EMS training, indossa la tuta personale, il gilet e le fasce con gli elettrodi. Il trattamento dura venti minuti ed è gestito da un trainer qualificato con un percorso di esercizi mirati all’attivazione di tutti i distretti muscolari. La macchina manda impulsi che incrementano l’intensità della contrazione volontaria e fanno lavorare la muscolatura profonda di tutto il corpo. Nel Nord Europa, dove è presente da alcuni anni, l’EMS training sta riscuotendo un importante successo. 

“Rivarolo, si sta dimostrando città sempre più in controtendenza rispetto ad altre realtà simili – commenta il sindaco Alberto Rostagno –  per la vivacità del tessuto commerciale, merito di una sinergia tra imprenditori e amministratori comunali che sta dando importanti segnali al territorio, di buon auspicio quale traino per l’intero Canavese”.

Dov'è successo?

24/10/2020 

Cronaca

Ozegna: cade nella tomba di famiglia mentre sta facendo le pulizie. Ferita una donna di 70 anni

Stava effettuando le pulizie preparatori per la festa di Ognissanti quando la lastra di vetro situata […]

leggi tutto...

24/10/2020 

Sanità

Coronavirus in Piemonte: oggi 1.548 positivi in più. 12 i decessi. È boom di ricoveri in ospedale

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che alle 17,00 di oggi, sabato 24 ottobre, i […]

leggi tutto...

24/10/2020 

Cronaca

Covid a Volpiano: spesa e farmaci a casa per le persone in quarantena grazie alla Protezione civile

Con l’aumentare dei contagi da Covid-19 anche sul territorio di Volpiano, sono stati intensificati i servizi […]

leggi tutto...

24/10/2020 

Cronaca

Canavese: 47enne condannato a 11 anni di reclusione per aver abusato della figlia minorenne

Condannato a undici anni di reclusione: l’uomo, un 47enne residente in Canavese era accusato di violenza […]

leggi tutto...

24/10/2020 

Sanità

Piemonte: dal 26 ottobre la vaccinazione antinfluenzale gratuita per over 60 e persone a rischio

La vaccinazione contro l’influenza, che si potrà effettuare dal 26 ottobre, in base alle indicazioni del […]

leggi tutto...

23/10/2020 

Sport

Domenica 25 la “Mandriacurta”, camminata di 15 km nella bella cornice del Parco

E’ stata posticipata a primavera 2021 la seconda edizione della “Mandrialonga” per via dei problemi legati […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy