29/08/2023

Sport

Rivarolo Canavese: ai Mondiali di Karate pioggia di medaglie per i giovani atleti della “Rem Bu Kan”

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI
Rivarolo Canavese: ai Mondiali di Karate pioggia di medaglie per i giovani atleti della “Rem Bu Kan”
Dal 25 al 27 agosto, si è svolta a Gyor in Ungheria, la 14a edizione dei campionati mondiali di Karate Shotokan, organizzata dalla federazione SKIF e alla quale hanno partecipato oltre 1.500 agonisti, provenienti da 62 nazioni, una delle edizioni di maggior successo, dove per la Rem Bu Kan, si rinnova un rientro con grandi soddisfazioni per il direttore tecnico maestro Giacomo Buffo (7° Dan) e per il Responsabile Arbitri Nazionale maestro. Mario Bessolo (7° Dan).
Per la Rem Bu Kan, tra le cinture nere seniores, Giulia Buffo, si conferma agonista di talento, portando a casa ancora tre medaglie, un argento come vicecampionessa nel kumite individuale, categoria 20/39anni +60 chilogrammi e terza sia nel Kumite con le compagne Elisa Pea e Martina Angeloni, che nel kata a squadre, con Stefania Gazzola e Susanna Seghizzi.
Conferma sul tetto del mondo anche per gli alfieri che rappresentano i colori azzurri nel kata a squadre, come Marco Buffo, Lorenzo Terzano e Riccardo Carlino tutti tesserati Rem Bu Kan, che ottengono l’argento, riconfermandosi vicecampioni di questa specialità, ad un soffio dai fuoriclasse Giapponesi, come nella scorsa edizione del 2019.
Anche se non hanno raggiunto il podio, da segnalare buone prestazioni per gli altri agonisti della società rivarolese che hanno fatto parte del team azzurro e che hanno dimostrato ottima preparazione e margini di miglioramento per le prossime edizioni.
Al termine della competizione la Federazione Italiana guidata dal coach Maestro Massimo Angeloni, è risultata seconda nel medagliere mondiale SKIF, dietro ai sempre favoriti campioni del Giappone. Un risultato che mette in evidenza il valore del team azzurro.
I prossimi eventi internazionali programmati, saranno il campionato Europeo in Grecia nel 2025 e il campionato Mondiale in Turchia nel 2026.
Mentre c’è ancora spazio per questi ricordi indelebili, si pensa già alla ripartenza degli allenamenti, che riprenderanno a Rivarolo martedì 5 settembre, mentre nelle altre sezioni di Castellamonte, Ozegna e Barbania, l’inizio dei corsi è stato fissato per l’11 settembre.
Il calendario eventi vede a breve la partecipazione per il 9 settembre ad una giornata promozionale presso il Centro Commerciale Urban Center di Rivarolo C.se il 9 settembre e poi Sport al parco sempre a Rivarolo Canavese il 17 settembre. 

13/06/2024 

Cronaca

Chivasso: entra in vigore da luglio il Regolamento contro l’evasione dei tributi locali

Chivasso: entra in vigore da luglio il Regolamento contro l’evasione dei tributi locali Entrerà in vigore […]

leggi tutto...

13/06/2024 

Cronaca

Dramma a San Carlo Canavese: operatore ecologico cade dal camion dei rifiuti. È grave al Cto

Dramma a San Carlo Canavese: operatore ecologico cade dal camion dei rifiuti. È grave al Cto […]

leggi tutto...

13/06/2024 

Cronaca

La città di Chivasso in lutto per la scomparsa a 89 anni dell’ex sindaco Francesco Lacelli

La città di Chivasso in lutto per la scomparsa a 89 anni dell’ex sindaco Francesco Lacelli […]

leggi tutto...

13/06/2024 

Sanità

Favria: serata informativa al Salone polivalente sulla prevenzione dell’ictus, infarto e arresto cardiaco

Favria: serata informativa al Salone polivalente sulla prevenzione dell’ictus, infarto e arresto cardiaco Il Comune di […]

leggi tutto...

13/06/2024 

Cronaca

Cuorgnè: alla “Mastropietro Onlus” la gestione della villa appartenuta al boss Giovanni Iaria

Cuorgnè: alla “Mastropietro Onlus” la gestione della villa appartenuta al boss Giovanni Iaria Dopo una lunga […]

leggi tutto...

13/06/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: domani, venerdì 14 giugno, giornata instabile e nuvolosa ma senza temporali

Queste le previsioni del tempo per domani, venerdì 14 giugno, elaborate dal centrometeoitaliano.it NAZIONALE AL NORD […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy