11/06/2015

Economia

Rivara, il sindaco ammette gli errori nei bollettini Imu e Tari

Rivara

/
CONDIVIDI

E’ una bella tegola quella che è caduta, non prevista, sulla testa dell’amministrazione comunale di Rivara.

Alla fine, a conti fatti, le bollette relative ai pagamenti dell’Imu e della Tari, contenevano imprecisioni imperdonabili. Soddisfatto il gruppo “Uniti per Rivara” che, per primo, aveva segnalato la presenza di errori nelle bollette pre-compilate notificate ai residenti.

Che qualcosa non fosse effettivamente andato per il giusto verso lo ammette anche il sindaco Gianluca Quarelli, su sollecitazione dei consiglieri comunali Danilo Pastore, Marisa Basolo e del capogruppo Lorenzo Terrando. Un’ammissione un po’ troppo tardiva se si considera che i bollettini “incriminati” scadono martedì 16 giugno. E adesso? Il primo cittadino di Rivara ha ammesso con non poco imbarazzo che l’ufficio tributi ha spedito 2mila 701 bollettini ma che allo stato attuale non risulta un gran numero di errori compiuti nella fase di emissione delle bollette.

A suo dire si tratta di “un numero esiguo di errori legati ai soggetti passivi oggetti d’imposta che recentemente hanno effettuato variazioni e non risultano ancora correttamente acquisiti nella banca dati dell’ufficio tributi”.

Il sindaco ha anche chiarito che all’esiguo numero di rivaresi che ha segnalato al Comune la presenza di errori, è stato tempestivamente ricalcolato l’importo dovuto con relativa riconsegna dei modelli pagamento.

Dov'è successo?

24/10/2020 

Cronaca

Ozegna: cade nella tomba di famiglia mentre sta facendo le pulizie. Ferita una donna di 70 anni

Stava effettuando le pulizie preparatori per la festa di Ognissanti quando la lastra di vetro situata […]

leggi tutto...

24/10/2020 

Sanità

Coronavirus in Piemonte: oggi 1.548 positivi in più. 12 i decessi. È boom di ricoveri in ospedale

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che alle 17,00 di oggi, sabato 24 ottobre, i […]

leggi tutto...

24/10/2020 

Cronaca

Covid a Volpiano: spesa e farmaci a casa per le persone in quarantena grazie alla Protezione civile

Con l’aumentare dei contagi da Covid-19 anche sul territorio di Volpiano, sono stati intensificati i servizi […]

leggi tutto...

24/10/2020 

Cronaca

Canavese: 47enne condannato a 11 anni di reclusione per aver abusato della figlia minorenne

Condannato a undici anni di reclusione: l’uomo, un 47enne residente in Canavese era accusato di violenza […]

leggi tutto...

24/10/2020 

Sanità

Piemonte: dal 26 ottobre la vaccinazione antinfluenzale gratuita per over 60 e persone a rischio

La vaccinazione contro l’influenza, che si potrà effettuare dal 26 ottobre, in base alle indicazioni del […]

leggi tutto...

23/10/2020 

Sport

Domenica 25 la “Mandriacurta”, camminata di 15 km nella bella cornice del Parco

E’ stata posticipata a primavera 2021 la seconda edizione della “Mandrialonga” per via dei problemi legati […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy