17/04/2023

Sanità

Risonanza Magnetica a Ivrea: il servizio affidato ai privati. Il Nursind: “Sconcertante il silenzio dei sindaci”

Ivrea

/
CONDIVIDI

Risonanza Magnetica a Ivrea: il servizio affidato ai privati. Il Nursind: “Sconcertante il silenzio dei sindaci”

Il servizio di Risonanza Magnetica a Ivrea? Continuerà ad essere affidato ai privati. La delibera dell’Asl T04 del 29 maggio 2022 con la quale è stata prevista una gara per la fornitura del servizio di prestazioni diagnostiche di Risonanza Magnetica, non è stata mai modificata. A darne notizia è Giuseppe Summa, segretario territoriale del Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche.
“Sulla questione Risonanza Magnetica, purtroppo avevamo ragione. Pertanto, si proseguirà con l’esternalizzazione di Ivrea, che si aggiungerà a quelle già esistenti di Chivasso e Ciriè.
Una scelta completamente in controtendenza e contraddittoria, se si considera la DGR Piemonte n.8-2933 del 5 marzo 2021 e il DL 35/2019 sulla reinternalizzazione dei servizi. Proprio lo scorso luglio quando avevamo accusato l’Assessorato di voler portare avanti una politica di privatizzazione della sanità pubblica, eravamo stati tacciati come privi di buonsenso e ideatori di fake news”.

E non è tutto: nel mese di gennaio di quest’anno, i sindacati avevano appreso con soddisfazione la retromarcia dell’Assessorato, che aveva dichiarato che l’Asl T04 avrebbe potuto acquistare direttamente la risonanza con risorse Regionali, anziché noleggiarla.
“Dopo quelle dichiarazioni però, non abbiamo più avuto ulteriori sviluppi – dichiara Giuseppe Summa -. Invece qualche giorno fa abbiamo appreso, come l’Assessore in maniera pilatesca, abbia detto che l’Asl T04 potrà procedere all’acquisizione il più presto possibile, con le procedure che vorrà scegliere.

Insomma, dei finanziamenti regionali promessi, sembrerebbe non esserci nemmeno l’ombra. Il rammarico per la continua perdita di tempo, per questi continui cambi di decisione e per l’ennesima privatizzazione di un pezzo di sanità pubblica è davvero tanto. Anche sul nuovo Ospedale di Ivrea, esprimiamo amarezza e delusione.
Aspettiamo da tempo i dati del famoso studio e le valutazioni tecniche sul sito di realizzazione. Iniziamo a dubitare fortemente che ci sia la volontà politica di realizzare un nuovo nosocomio, mentre quello presente continua ad avere numerose criticità. In tutto questo – conclude Giuseppe Summa- la cosa più sconcertante è il silenzio dei sindaci”.

30/05/2024 

Cronaca

Castellamonte: montagne di rifiuti e amianto bruciato. Beccati e multati cinque trasgressori

Castellamonte: montagne di rifiuti e amianto bruciato. Beccati e multati cinque trasgressori Castellamonte è stata recentemente […]

leggi tutto...

30/05/2024 

Cronaca

La Canavesana e la Torino-Ceres si fermano per 10 giorni a causa dei lavori sui binari. Ecco quando

La Canavesana e la Torino-Ceres si fermano per 10 giorni a causa dei lavori sui binari. […]

leggi tutto...

30/05/2024 

Politica

A “Il Gigante” il confronto di Canavesenews fra i tre candidati alla carica di sindaco di Rivarolo

Un dibattito a tre riguardante il futuro della città di Rivarolo Canavese: è quello che domenica […]

leggi tutto...

30/05/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: allerta gialla in Piemonte e in Canavese per possibili piogge e temporali

Queste le previsioni del tempo per domani, venerdì 31 maggio, elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD   […]

leggi tutto...

30/05/2024 

Cronaca

Crack Asa: a giugno si torna in tribunale. E i Comuni temono di dover pagare 9 milioni di debiti

Crack Asa: a giugno si torna in tribunale. E i Comuni temono di dover pagare 70 […]

leggi tutto...

29/05/2024 

Eventi

Rivarolo Canavese: al castello di Malgrà il concerto del chitarrista canadese Calum Graham

Rivarolo Canavese: al castello di Malgrà il concerto del celebre chitarrista canadese Calum Graham Il Castello […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy