03/06/2015

Cronaca

Rivarolo, cantoniere non si ferma all’alt della polizia. Multato

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

E’ un cantoniere del Comune di Rivarolo lo spericolato autista che, a bordo del camion del comune, ha ignorato l’alt della polizia stradale ed è riuscito a seminare gli agenti dopo una rocambolesca fuga da film che ha avuto luogo in pieno centro città. E’ accaduto nei giorni scorsi. I cantonieri alle dipendenze del comune di Rivarolo stavano alacremente lavorando per risistemare alla bell’e meglio le strade cittadine in occasione del passaggio del Giro d’Italia. I due cantonieri riforniscono il camion di catrame da una ditta locale, ma per evitare di effettuare due viaggi hanno deciso di sovraccaricare il camion comunale che ha un portata di 7,5 tonnellate.

Durante il ritorno quel camion stracarico non è fuggito all’attenzione di una pattuglia della polizia stradale che ha intimato l’alt all’autista per effettuare un controllo. Forse spaventato, il cantoniere al volante anziché obbedire all’intimazione degli agenti accelera e scappa. Complice il traffico pomeridiano la fuga riesce e per qualche tempo i cantonieri riescono a a fuggire. Durante lo spericolato inseguimento gli agenti della polizia stradale si rendono conto, grazie alle scritte sulle fiancate del cassone, che il mezzo appartiene al Comune di Rivarolo.

Dopo aver compiuto una perlustrazione nei dintorni che si è rivelata infruttuosa, i poliziotti si sono recati in comuni e grazie all’ausilio degli agenti della polizia municipale, nel volgere di breve tempo sono risaliti l’identità dei due cantonieri fuggitivi. Tramite la radio di servizio, i due dipendenti comunali vengono invitati a presentarsi in Comune. Cosa che è venuta in poco tempo. Scattano gli accertamenti e la polizia constata che il carico è superiore di diversi quintali a quello consentito dalla portata del mezzo. E dopo l’accertamento l’autista ha dovuto pagare una multa di di verse centinaia di euro. Una fuga che è costata salata.

19/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: in calo i contagi. Oggi sono 687 nuovi casi. 33 i decessi. 1.666 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, lunedì 19 aprile, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Sanità

Inaugurato il maxi hub vaccinale all’aeroporto di Caselle che somministrerà fino a mille dosi al giorno

È stato inaugurato nella mattinata di oggi, lunedì 19 aprile, il nuovo hub vaccinale all’interno dell’aeroporto […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Sanità

Asl To4: rallenta il ritmo del ciclo vaccinale. Mancano le dosi. E le somministrazioni si riducono del 10%

I vaccini anti Covid scarseggiano e scende il numero delle somministrazioni anche all’Asl T04 di Chivasso-Ciriè […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Cronaca

Piemonte: sospeso fino al 31 luglio il pagamento del bollo auto per il secondo trimestre del 2021

I piemontesi che hanno il bollo auto in scadenza nei mesi di aprile, maggio e giugno […]

leggi tutto...

19/04/2021 

Sport

Grande rimonta in Portogallo: il chivassese Francesco Pecco Bagnaia è secondo al MotoGp

Il pilota chivassese Francesco Pecco Bagnaia ha stupito ancora una volta l’agguerrito mondo del MotoGp. Domenica […]

leggi tutto...

18/04/2021 

Cronaca

Spritz disobbediente al bar “La Torteria” di Chivasso. Il sindaco Castello chiede al Prefetto misure urgenti

Il bar pasticceria “La Torteria” di Chivasso è diventato il punto di riferimento per i negazionisti […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy