11/07/2023

Sanità

Pronto Soccorso di Cuorgnè privatizzato? Avetta e Valle: “Smentite le promesse di Cirio e Icardi”

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

Pronto Soccorso di Cuorgnè privatizzato? Avetta e Valle: “Smentite le promesse di Cirio e Icardi”

Le valutazioni sul Pronto soccorso di Cuorgnè contenute nel recente studio affidato dalla Regione Piemonte alla società ADM Project Consulting stanno giustamente allarmando sindaci, amministratori e cittadini di questa zona del Canavese. Sotto la formula “dimensionamento clinico-gestionale” si profila l’addio alla riattivazione del Pronto Soccorso sostituito da un “ambulatorio per le piccole urgenze nelle 12 ore diurne”, ovvero un Punto di Primo Intervento. Lo affermano il consigliere regionale canavesano del Pd Alberto Avetta e Daniele Valle, vicepresidente Pd del Consiglio regionale. A loro giudizio il pronto soccorso di Cuorgnè è stato chiuso durante l’emergenza Covid e non ha più riaperto nonostante servisse un’area molto ampia e frequentata anche da tanti turisti, con la conseguenza di riversare pazienti sui Dea di Ivrea e di Ciriè.

“Il 9 gennaio scorso il Presidente Cirio e l’assessore Icardi, in occasione della riapertura del PPI, affermavano che ‘è un primo, fondamentale passo verso la riattivazione del Pronto Soccorso’ – sottolineano Avetta e Valle -. È palese la contraddizione tra le promesse della Giunta e le conclusioni dello studio, dove si evidenzia il sottodimensionamento del personale medico ed infermieristico dei presidi di Cuorgné e di Lanzo e, quindi, la necessità di esternalizzare alcune attività ad un soggetto esterno. Pertanto: la Regione Piemonte non è riuscita a far assumere più personale, ha illuso i canavesani con la promessa della riapertura di un vero PS, infine, trasforma il PPI da soluzione temporanea a definitiva ricorrendo ai privati, e confermando così la volontà della Giunta Cirio di affidarsi sempre di più ai privati per l’erogazione dei servizi”.

Per i due esponenti politici adesso l’assessore Icardi dovrà chiarire in Aula quali sono le reali intenzioni della Giunta rispetto al destino che intende garantire all’ospedale di Cuorgnè ed alla modalità di erogazione dei servizi sanitari: “Saranno mantenute le promesse sul Pronto Soccorso oppure si attueranno i suggerimenti dell’ADM Project Consulting?”.

30/05/2024 

Cronaca

Castellamonte: montagne di rifiuti e amianto bruciato. Beccati e multati cinque trasgressori

Castellamonte: montagne di rifiuti e amianto bruciato. Beccati e multati cinque trasgressori Castellamonte è stata recentemente […]

leggi tutto...

30/05/2024 

Cronaca

La Canavesana e la Torino-Ceres si fermano per 10 giorni a causa dei lavori sui binari. Ecco quando

La Canavesana e la Torino-Ceres si fermano per 10 giorni a causa dei lavori sui binari. […]

leggi tutto...

30/05/2024 

Politica

A “Il Gigante” il confronto di Canavesenews fra i tre candidati alla carica di sindaco di Rivarolo

Un dibattito a tre riguardante il futuro della città di Rivarolo Canavese: è quello che domenica […]

leggi tutto...

30/05/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: allerta gialla in Piemonte e in Canavese per possibili piogge e temporali

Queste le previsioni del tempo per domani, venerdì 31 maggio, elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD   […]

leggi tutto...

30/05/2024 

Cronaca

Crack Asa: a giugno si torna in tribunale. E i Comuni temono di dover pagare 9 milioni di debiti

Crack Asa: a giugno si torna in tribunale. E i Comuni temono di dover pagare 70 […]

leggi tutto...

29/05/2024 

Eventi

Rivarolo Canavese: al castello di Malgrà il concerto del chitarrista canadese Calum Graham

Rivarolo Canavese: al castello di Malgrà il concerto del celebre chitarrista canadese Calum Graham Il Castello […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy