12/05/2024

Cronaca

Pont Canavese: dichiara di lavorare come colf per il permesso di soggiorno ma viene scoperto

Pont Canavese

/
CONDIVIDI

Un uomo di origine marocchina si trova al centro di una controversia legale dopo che il questore di Torino ha negato il rinnovo del suo permesso di soggiorno. L’uomo aveva dichiarato di essere impiegato come colf presso l’abitazione di una pensionata a Pont Canavese, ma un controllo dei carabinieri ha rivelato che l’indirizzo fornito era in realtà disabitato. La situazione si è ulteriormente complicata quando, a seguito di verifiche effettuate dall’Inps, non sono emersi versamenti contributivi che potessero attestare l’esistenza del rapporto lavorativo dichiarato.

La pensionata in questione, pur essendo proprietaria di alcune abitazioni, non risiedeva nell’alloggio indicato e non risultava titolare di redditi sufficienti a giustificare l’assunzione di personale domestico. Questi dettagli hanno portato all’annullamento del permesso di soggiorno dell’uomo, che ha poi presentato ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale (Tar) del Piemonte.

Tuttavia, la corte ha respinto il ricorso il 6 maggio 2024, sostenendo che le prove presentate dall’amministrazione erano convincenti e che le argomentazioni del ricorrente, basate su documenti non supportati da pagamenti effettivi o contributi, non erano sufficienti a ribaltare la decisione iniziale.

Di conseguenza, il ricorrente si è visto negare il permesso di soggiorno e ora si trova anche a dover affrontare le spese legali del processo, ammontanti a 1500 euro, a favore del Ministero dell’Interno.

19/05/2024 

Cronaca

Chivasso: paura tra i residenti delle case popolari. Pensionata seguita in casa e derubata

Chivasso, un furto che desta preoccupazione: una pensionata è stata seguita fino all’interno del suo domicilio […]

leggi tutto...

19/05/2024 

Politica

Pont torna alle urne dopo il commissariamento. In campo Bonatto, Riva e Coppo

Pont Canavese si prepara a vivere una nuova fase politica dopo il commissariamento che ha fatto […]

leggi tutto...

19/05/2024 

Cronaca

Rivarolo Canavese: Alberto Focilla, per 12 anni dirigente dell’Ado Moro, lascia e va in pensione

Alberto Focilla, il dirigente scolastico dell’Istituto Aldo Moro di Rivarolo, si appresta a concludere un capitolo […]

leggi tutto...

19/05/2024 

Politica

Elezioni a Rivarolo Canavese: serrata sfida a tre per amministrare il comune per i prossimi 5 anni

Rivarolo Canavese si prepara a una delle sfide elettorali più significative della sua storia amministrativa recente. […]

leggi tutto...

19/05/2024 

Cronaca

Rivarolo: acquistano un’auto on line da un concessionario, ma rimangono vittime di una truffa

Un’indagine approfondita è stata avviata dai carabinieri di Rivarolo Canavese e dalla polizia postale in seguito […]

leggi tutto...

18/05/2024 

Cronaca

Pertusio: ciclista di Feletto cade dalla bicicletta. Un giovane finisce in codice rosso al Cto di Torino

Un incidente che ha tenuto con il fiato sospeso la comunità di Pertusio si è verificato […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy