22/01/2016

Cronaca

Piverone: stufo dei continui furti subiti in azienda, imprenditore decide di trasferirsi

Piverone

/
CONDIVIDI

A cinquant’anni è stufo di risiedere e lavorare in un Paese dove la malvivenza è divenuta un problema primario. Dopo aver subito, soltanto nell’ultimo, otto furti sia in azienda che nell’abitazione privata, un imprenditore di Piverone ha deciso di chiudere baracca e burattini, lasciare l’Eporediese e trasferirsi altrove, magari all’estero.

L’imprenditore non ha più dubbi: da anni è vittima di una vera e propria persecuzione e di un continuo via vai in caserma per denunciare i continui furti. E a nulla sono servite le richieste d’aiuto e la consulenza di un avvocato. A decidere l’imprenditore è stato l’ultimo episodio di cronaca: poco prima di Natale un gruppo di ignoti ha praticato un buco nel muro dell’azienda a Lessolo. Dopo aver trafugato tutto ciò che era trasportabile, i malviventi hanno mangiato e bevuto in tutta tranquillità all’interno del capannone. Una derisione umiliante e offensiva. Una situazione snervante, uno stillicidio continuo. E per porre fine a questa situazione che ormai continua da anni, la decisione di chiudere i battenti e organizzare il trasferimento.

Dove, ancora non si sa, ma l’episodio costituisce un segnale negativo da non sottovalutare perché oltre che contro la crisi recessiva bisogna anche combattere contro ladri sempre più sfrontati e strafottenti.

28/10/2020 

Sanità

Emergenza Covid, L’Unità di crisi chiude i pronto soccorso di Cuorgnè, Lanzo e Venaria

La notizia è ormai ufficiale: l’Unità di crisi della Regione ha disposto la chiusura del pronto […]

leggi tutto...

28/10/2020 

Sanità

Covid, i sindacati dei medici e degli infermieri: “Si faccia subito un’area di degenza extra ospedaliera”

L’Anaao-Assomed, l’associazione dei medici dirigenti e il Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche hanno espresso, in […]

leggi tutto...

28/10/2020 

Sanità

Coronavirus: è boom di contagi (+2.827 rispetto a ieri). 19 i decessi (4 oggi). Oltre 32mila i guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che, alle 17,30 di oggi, mercoledì 28 ottobre, […]

leggi tutto...

28/10/2020 

Cronaca

Canavese: agli anziani over 75, la pensione in contanti sarà consegnata dai carabinieri

L’obiettivo è quello di evitare borseggi, scippi, rapine e truffe agli anziani che si recano negli […]

leggi tutto...

28/10/2020 

Sport

Baseball: i “Redclay” di Castellamonte conquistano il terzo posto assoluto nel Campionato nazionale

Nella giornata di ieri, martedì 27 ottobre è ufficialmente terminato il Campionato Piemontese di Baseball categoria […]

leggi tutto...

28/10/2020 

Cronaca

Ivrea, controlli della polizia locale sulle norme anticovid: multati, tra l’altro, due commercianti

Diciotto multe elevate dagli agenti del Corpo della polizia municipale di Ivrea per il mancato rispetto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy