27/11/2020

Cronaca

Un Piemonte più sicuro con il nuovo piano che prevede l’uso di una fitta rete di videosorveglianza

CONDIVIDI

“Telecamere, formazione, analisi dei dati e studi all’avanguardia è la ricetta con cui disegneremo un futuro sicuro“: l’assessore regionale Fabrizio Ricca riassume così i contenuti del Piano triennale messo a punto dalla Regione per rafforzare la sicurezza dei cittadini con una serie di interventi presentati alla Conferenza regionale sulla sicurezza integrata.

Il Piano prevede l’analisi dei dati sui crimini per studiare azioni mirate, la creazione di una rete di videosorveglianza che affianchi nuove telecamere a quelle esistenti, l’uso di bodycam per gli agenti e l’arrivo di sistemi di sorveglianza video anche su taxi e mezzi del trasporto pubblico delle grandi città. Ma anche azioni sul tessuto urbano, con il recupero delle aree degradate, e l’uso di canoni edilizi e di illuminazione pubblica utili a prevenire la criminalità.

Una novità assoluta sarà il “controllo del vicinato”: i cittadini residenti in una determinata zona potranno collaborare le forze di polizia statali e locali tramite un coordinatore che farà da anello di congiunzione.

“Siamo intenzionati – afferma Ricca – a dare una svolta radicale all’approccio sul tema. Il desiderio di sicurezza dei cittadini, la loro richiesta di non aver paura di uscire di casa la sera e di fare una passeggiata al parco è sempre più presente. È nostro dovere dare risposte che siano all’altezza delle richieste. Abbiamo così pensato a un piano serrato che traduca il concetto di sicurezza in qualcosa di concreto e vivo”.

 

27/11/2022 

Cultura

“Libri per tutti” a Chivasso: la biblioteca lancia un progetto per la Comunicazione Aumentativa Alternativa

Nell’ambito del progetto “Libri per tutti”, la biblioteca civica “Movimente” di Chivasso propone un incontro di […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Eventi

Ivrea: dibattito con l’ex ministro Paola Severino sulla nuova Pubblica Amministrazione

Importante appuntamento nel pomeriggio di ieri, sabato 26 novembre, presso i locali dell’Agenzia per lo Sviluppo […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Cronaca

Incidente a Volpiano: donna di 34 anni muore in scontro in corso Europa. Due feriti in ospedale

Drammatico incidente stradale alle porte di Volpiano. Il bilancio dello scontro fatale tra una Citroen Ds3 […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Cronaca

E’ morto a 78 anni Don Renato Vitali. La Comunità di Busano piange il suo amato parroco

E’ deceduto venerdì 25 novembre all’età di 78 anni, don Renato Vitali, ex parroco di Busano. […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Covid-19: “Il Piemonte vi dice grazie”. Premiati a Leinì i volontari di coordinamenti piemontesi

Il Palazzetto dello Sport di Leinì ha ospitato nella mattinata di oggi, sabato 26 novembre, “Il […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Venaria piange la scomparsa della “Miss” che amava i gatti. Il sindaco Giulivi: “Mancherà a tutti noi”

In tanti, tantissimi a Venaria Reale, hanno tributato l’estremo saluto a Lella Maldera, 92 anni, deceduta […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy