30/10/2015

Cronaca

Parella,violento frontale sulla Pedemontana. Feriti i conducenti delle due auto

Parella

/
CONDIVIDI

La Pedemontana si conferma ancora una volta come una strada ad alto rischio. Lo conferma il fatto che oggi si è verificato un altro incidente stradale, questa volta nei pressi del centro abitato di Parella. E’ accaduto oggi nel pomeriggio: due autovetture sono state protagoniste di un violento scontro frontale nel corso del quale i conducenti sono rimasti entrambi feriti.

Al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea sono finiti un uomo residente a Pietra Ligure, che viaggiava in direzione del casello autostradale della Torino-Aosta e una donna residente a Castellamonte. Sul luogo del sinistro sono accorsi le ambulanze del 118 e i Vigili del fuoco del distaccamento di Castellamonte. Il loro intervento è stato decisivo per estrarre i conducenti dall’ammasso delle lamiere contorte dall’urto.

Dopo essere stati medicati sul posto dagli operatori sanitari, i due automobilisti sono stati traportanti a sirene spiegate all’ospedale eporediese. Lo scontro ha avuto luogo dopo le gallerie di Quagliuzzo. Disagi per la circolazione stradale dato che non è stato possibile deviare il traffico. Una lunga coda di automezzi ha atteso che la strada fosse sgomberata dai mezzi di soccorso e dalle due automobili.

Toccherà ai carabinieri della Compagnia di Ivrea, l’accertamento delle cause che hanno determinato il grave incidente stradale.

Dov'è successo?

30/10/2020 

Cronaca

Tigotà, azienda leader per l’igiene, dona migliaia di litri di sapone liquido alle Agenzie formative

Tigotà, società leader in Italia nella vendita di prodotti per la pulizia della casa, l’igiene della […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Sanità

Vaccino antinfluenzale in Canavese. L’Asl ai pazienti: “Non concentrate l’afflusso nei primi giorni”

Nell’ambito dell’Asl T04 anche quest’anno la vaccinazione antinfluenzale è effettuata dal proprio medico o pediatra di […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Cronaca

Leinì, sorpreso dopo le 18 con i clienti nel bar e la serranda abbassata. Mille euro di multa all’esercente

I clienti si trovavano all’interno del locale a sorseggiare l’aperitivo. Per non incorrere nelle salate sanzioni […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Castellamonte: odissea al “Pit Stop” per i tamponi. La testimonianza dell’ex sindaco Gabriele Francisca

Per trasformarsi da Città della Ceramica a Città del Drive In sono bastati pochi giorni. Giusto […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Sanità

Coronavirus: la burocrazia blocca le assunzioni degli infermieri. Il Nursind: “Non c’è tempo da perdere”

Non bastava la pandemia di Coronavirus: adesso ci si mette la burocrazia a rallentare in modo […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Coronavirus: 2.585 nuovi casi positivi. 27 i decessi. In aumento i pazienti in terapia intensiva

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che alle 17,30 di oggi, giovedì 29 ottobre, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy