28/10/2015

Cronaca

Parella, imprenditoria canavesana in lutto per la scomparsa di Carlo Ferrero

Parella

/
CONDIVIDI

Una grande folla di amici, parenti e rappresentanti del mondo dell’imprenditoria canavesana, ha tributato l’altra mattina, l’ultimo saluto a Carlo Ferrero, l’industriale scomparso all’età di 46 anni dopo aver strenuamente combattuto contro un male inesorabile che, purtroppo, non gli ha lasciato scampo.

Fondatore della Osai Spa, l’azienda situata a Parella, specializzata nella costruzione di macchine per assemblaggio e collaudo dei componenti per l’automotive, elettrodomestici ed elettrotecnica. Carlo Ferrero era originario di Montanaro e aveva dato vita ad un’azienda simbolo dell’eccellenza e dell’innovazione tecnologica canavesana. Ferrero aveva iniziato dal nulla, lavorando nel garage di casa, come nelle migliori storie imprenditoriali americane.

In poco più di vent’anni aveva creato un’azienda leader in tutto il mondo, grazie al suo intuito di prenditore illuminato. La società occupa cento dipendenti e conta un fatturato di 20 milioni di euro. Negli anni sono state avviate alcune filiali estere che contano su una rete capillare di rivenditori. L’imprenditoria perde uno degli esponenti più brillanti e intuitivi.

13/04/2021 

Sport

Il Piemonte è ufficialmente candidato come Regione europea dello Sport 2022. Ricca: “Abbiamo il talento”

È stata ufficialmente presentata a Roma la candidatura del Piemonte a Regione Europea dello Sport nel […]

leggi tutto...

13/04/2021 

Cronaca

San Maurizio Canavese: il sindaco fra i banchi del mercato per esprimere solidarietà agli ambulanti

Domani, mercoledì 14 aprile alle 8.45, il sindaco di San Maurizio Canavese, Paolo Biavati, e l’assessore […]

leggi tutto...

13/04/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 1.057 nuovi casi e 75 decessi. Scendono i ricoveri ospedalieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle ore 16,30 di oggi, martedì 13 aprile l’Unità di […]

leggi tutto...

13/04/2021 

Sanità

L’Asl T0 4 vuole assumere, ma le graduatorie sono inaccessibili. Il Nursind scrive a Icardi

L’Asl T04 vuole assumere personale sanitario, ma le graduatorie regionali continuano a restare inaccessibili. Su questo […]

leggi tutto...

13/04/2021 

Economia

Chivasso, i commercianti scendono in piazza. “Basta con le chiusure scellerate. Fateci ripartire”

Flash Mob dei commercianti chivassesi, nella mattinata di oggi, martedì 13 aprile in piazza Carlo Alberto […]

leggi tutto...

13/04/2021 

Cronaca

Tragedia a Rivarolo: il pensionato Renzo Tarabella è accusato di omicidio plurimo aggravato

Sta meglio Renzo Tarabella, il pensionato di 83 anni che nella notte tra sabato e domenica […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy