01/10/2015

Cronaca

Ozegna, parroco esce per una battuta di caccia e cade. Ritrovato dai soccorsi

Ozegna

/
CONDIVIDI

Nonostante i suoi 76 anni non ha perduto l’energia e il vigore di un tempo. La caccia è la sua grande passione. Ieri ha deciso di imbracciare il fucile e, indossato cartucciera e carniere e, salito a bordo della sua auto, si è recato nei boschi alla ricerca di selvaggina. Terminata la battuta di caccia è accidentalmente caduto e non è riuscito a raggiungere l’auto.

Protagonista della brutta avventura che, per sua fortuna, si è risolta positivamente, è stato don Luciano Bardesono, parroco di Ozegna e Lusigliè. L’uomo non è riuscito a raggiungere l’automobile ed rimasto, esanime, disteso al suolo. A lanciare l’allarme sono stati alcuni parrocchiani, preoccupati dal forte ritardo. Il sacerdote era uscito dalla casa parrocchiale alle 14,00 e in tarda serata non era ancora rientrato. La macchina dei soccorsi si è immediatamente messa in moto e, dopo alcune ore di intense ricerche, i soccorritori hanno ritrovato la Renault Modus nei boschi di Ciconio.

Il parroco è stato ritrovato a non molta distanza dell’auto. Era ancora disteso a terra, ma cosciente. Don Luciano Bardesono, un religioso molto conosciuto in tutto il Canavese, è stato medicato dagli operatori sanitari del 118 ed è stato successivamente trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè dove i medici gli hanno prestato la prime cure. Le sue condizioni di salute non destano particolari preoccupazioni.

Dov'è successo?

17/04/2021 

Sanità

Covid-19: accordo della Regione Piemonte con i farmacisti per i vaccini Pzifer e Moderna

Regione Piemonte, Federfarma e Assofarm hanno definito il percorso che consentirà ai farmacisti di somministrare anche […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 865 nuovi casi e 25 decessi. 1.809 i pazienti guariti rispetto a ieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle ore 17,00 di oggi, sabato 17 aprile, l’Unità di […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Cronaca

Rivarolo: lo straziante saluto della città ai coniugi Dighera. Domani 18 aprile è lutto cittadino

Rivarolo Canavese si è fermata, nel primo pomeriggio di oggi, sabato 17 aprile, per tributare l’ultimo […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Cronaca

Pensionato di Corio esce di strada con l’auto, si schianta contro un albero e finisce in ospedale

Un pensionato settantenne è stato ricoverato in ospedale a Ciriè in seguito a un incidente stradale […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Cronaca

Telefonata anonima in ospedale contro il pluriomicida: “Stacchiamo la spina a Tarabella”

“Stacchiamo la spina a Tarabella”: la telefonata anonima è giunta all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino […]

leggi tutto...

16/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 1.200 nuovi casi. 38 i decessi. Cala la pressione sulle terapie intensive

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, venerdì 16 aprile, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy