11/01/2017

Cronaca

Ozegna: intossicato dalle esalazioni della caldaia. Noto imprenditore è grave in ospedale a Ivrea

Ozegna

/
CONDIVIDI

E’ gravi condizioni di salute all’ospedale di Ivrea, l’imprenditore C. C. 36 anni, a causa di un’intossicazione da monossido di carbonio causato dal malfunzionamento della caldaia che si trova nell’alloggio in cui dormiva. E’ successo nella notte tra martedì 10 e mercoledì 11 gennaio a Ozegna. A scoprirlo esanime nel letto sono stati gli anziani nonni che abitano al piano terra della villetta alla periferia di Ozegna, quando lo hanno chiamato per svegliarlo.

Quando si sono resi conto che il nipote non rispondeva e si sono recati al piano superiore hanno immediatamente chiamato il 118: sul luogo sono immediatamente accorsi il personale sanitario del soccorso avanzato e i vigili del fuoco del distaccamento di Ivrea. Dopo i primi accertamenti l’imprenditore è stato trasportato a sirene spiegate al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea.

L’impianto di riscaldamento e la caldaia sono stati accuratamente esaminati  dai tecnici dello Spresal dell’Asl T04 di Ivrea-Ciriè-Chivasso. Sul caso indagano i carabinieri della stazione di Agliè.

Dov'è successo?

22/09/2021 

Cronaca

Forno Canavese: uccise il compagno per difendersi durante una lite. Assolta in Appello per legittima difesa

Era accusata di aver ucciso il compagno: i giudici della Corte di Assise di Appello di […]

leggi tutto...

22/09/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 278 nuovi contagi e due decessi. In calo i ricoveri nei reparti ordinari

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 17,30 di oggi, martedì 22 settembre, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

22/09/2021 

Cronaca

Canavese: in farmacia prenotazioni ambulatoriali, ritiro dei referti e pagamento ticket

Nei prossimi giorni in 1.600 farmacie piemontesi sarà possibile prenotare le prestazioni ambulatoriali attraverso il Cup […]

leggi tutto...

22/09/2021 

Sanità

Covid in Piemonte, monitoraggio nelle scuole in tutta la regione: 4 focolai e 74 classi in quarantena

Sono ad oggi 4 i focolai di Covid nelle scuole del Piemonte: uno in un nido […]

leggi tutto...

22/09/2021 

Cronaca

Partono i lavori per allargare la strada provinciale 1 “delle Valli di Lanzo” in frazione Voragno a Ceres

Proseguono gli interventi in sinergia tra Città metropolitana di Torino e le due Unioni Montane presenti […]

leggi tutto...

22/09/2021 

Cronaca

Rocca Canavese: i carabinieri sequestrano armi detenute illegalmente. Due arresti

A Rocca Canavese e Nole, i carabinieri della Stazione di Leinì, in collaborazione con i colleghi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy