22/01/2024

Cronaca

‘Ndrangheta: a Chivasso e Volpiano la Dia confisca beni per 8 milioni di euro a due fratelli imprenditori

Volpiano

/
CONDIVIDI

‘Ndrangheta: a Chivasso e Volpiano la Dia confisca beni per 8 milioni di euro a due fratelli imprenditori

Un’operazione della Direzione Investigativa Antimafia ha portato alla confisca di beni per un valore di circa 8 milioni di euro a due fratelli imprenditori, ritenuti affiliati alla “locale” della ndrangheta di Volpiano. I due uomini di 58 e 61 anni, erano già stati condannati in primo grado, in seguito all’inchiesta denominata “Platinum Dia” per reati legati alle attività illecite della cosca criminale.

Il provvedimento di confisca, emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Torino su proposta della Dia e della Procura, ha riguardato anche i familiari stretti e alcuni prestanome dei due imprenditori. Tra i beni confiscati figurano 8 compendi aziendali, quote societarie di un’impresa di ristorazione, 14 immobili, 6 autovetture e 19 rapporti finanziari.

I due fratelli sono stati inoltre sottoposti alla Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza, con obbligo di soggiorno nel comune di residenza e divieto di allontanarsi senza autorizzazione del giudice, per 5 anni.

26/02/2024 

Cronaca

Meteo Piemonte: allerta gialla per la neve anche per martedì 27 febbraio. Nevicata da record in Canavese

Le previsioni meteorologiche hanno trovato piena conferma nella realtà, con una previsione di allerta gialla per […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Cronaca

Caselle, nuovi voli Ryanair per Reggio Calabria e Crotone. Torino è collegata con tutti gli scali calabresi

Si amplia il network di destinazioni di Torino Airport per la stagione estiva 2024: lo scalo […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Sanità

Cuorgné: sinergia tra Medicina e il Distretto per potenziare la collaborazione ospedale-territorio

La sinergia tra ospedale e territorio, nello specifico tra la Medicina dell’Ospedale di Cuorgnè e il […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Cronaca

Chivasso: ribaltano l’armadietto e scrivono frasi offensive contro un delegato. La Fim-Cisl: “Atto vile”

La Fim-Cisl Torino e Canavese ha espresso indignazione per un grave atto intimidatorio subito da Massimo […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Sanità

Ivrea: aggressioni in pronto soccorso al personale sanitario. “In tre anni non si è fatto nulla”

Le recenti e drammatiche aggressioni avvenute nei pronto soccorso di Ivrea nel mese di febbraio hanno […]

leggi tutto...

26/02/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: domani, martedì 27 febbraio, ancora acquazzoni e piogge sparse in Canavese

Queste le previsioni del tempo per domani, martedì 26 febbraio, elaborate dal Centro Meteo Italiano: AL […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy