18/10/2018

Cronaca

Morti Olivetti: tutti assolti perchè il fatto non sussiste. La Corte d’Appello: non ci sono prove per condannare

Ivrea

/
CONDIVIDI

Non ci sono prove sufficienti per provare la responsabilità dei vertici Olivetti dei dirigenti dell’azienda in relazioni ai decessi per cancro: in più non è possibile provare oltre ragionevole dubbio il nesso di causalità tra l’esposizione all’amianto e l’insorgenza delle malattie che hanno ucciso diversi dipendenti. Il fatto, quindi, non sussiste. Sono queste, in sintesi, le motivazioni che hanno determinato l’assoluzione nello scorso mese di aprile, degli ex manager e i vertici dell’Olivetti, tra i quali figuravano l’ingegnere Carlo De Benedetti, il fratello Franco De Benedetti e l’ex ministro Corrado Passera.

In sostanza, secondo i giudici della Corte d’Appello di Torino allo stato attuale delle cose non è possibile provare la responsabilità degli imputati. Il tribunale di Ivrea aveva condannato in primo grado tutti e 13 gli imputati. La sentenza della Corte d’Appello di Torino ribalta quella dei colleghi del giudizio di primo grado. Dirigenti e vertici dell’azienda erano accusati di essere responsabili della morte di 10 operai tra il 2008 e il 2013 a causa dell’esposizione al talco di amianto.

Nelle motivazioni depositate dopo 90 giorni dalla sentenza si spiega che, per quanto concerne il dibattito scientifico sulla correlazione tra la prolungata esposizione alla polvere di amianto e l’insorgenza delle malattie tumorali “registra posizioni variegate e in continua evoluzione stante il continuo progredire delle conoscenze medico epidemiologiche in materia, gli approdi in tema di effetti dell’esposizione all’agente cancerogeno amianto sul l’organismo umano – scrivono i giudici -. Alcuni di tali approdi hanno messo in profonda crisi – secondo questa Corte – l’impianto accusatorio di questo procedimento”.

Dov'è successo?

12/06/2021 

Lavoro

Dopo 11 anni in Città metropolitana i concorsi per assumere con contratti di formazione lavoro

La Città metropolitana di Torino assume. Lo fa con selezioni pubbliche in corso in questi giorni […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Cronaca

Arriva l’anticiclone africano e scoppia l’estate. Domenica 13 temperature fino a 36 gradi

Sarà un fine settimana all’insegna dell’estate rovente: l’arrivo, già ampiamente preannunciato dell’anticiclone proveniente dall’Africa ha causato […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: anche oggi nessun decesso. Sono 90 i nuovi contagi. 206 i pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, sabato 12 giugno, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Sanità

Covid: da lunedì 14 giugno, via libera alle vaccinazioni in oltre 500 farmacie di tutto il Piemonte

Da lunedì 14 giugno alle ore 12,00 i piemontesi potranno prenotare il loro appuntamento vaccinale anche […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Cronaca

Valperga: acqua inquinata da troppi batteri. Scatta il divieto di consumo in due frazioni del paese

Una concentrazione anomala di batteri nell’acqua potabile ha costretto il sindaco di Valperga Walter Sandretto ad […]

leggi tutto...

11/06/2021 

Cronaca

Piemonte, è ufficiale: dopo mesi addio al coprifuoco. Da lunedì 14 giugno il Piemonte sarà zona bianca

Il contagio è giunto, fortunatamente, ai minimi storici, le rianimazioni negli ospedali lentamente si svuotano e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy